Sabato 31 Luglio21:36:28
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Se ne va Raffaella Carrà, l'artista più amata dagli italiani cresciuta a Bellaria Igea Marina

L'annuncio dato via social da Sergio Iapino

Cronaca Nazionale | 16:57 - 05 Luglio 2021 Raffaella Carrà Raffaella Carrà.

E' Morta Raffaella Carrà. "Raffaella ci ha lasciati. E' andata in un mondo migliore, dove la sua umanità, la sua inconfondibile risata e il suo straordinario talento risplenderanno per sempre". Con queste parole Sergio Iapino dà il triste annuncio unendosi al dolore degli adorati nipoti Federica e Matteo, di Barbara, Paola e Claudia Boncompagni, degli amici di una vita e dei collaboratori più stretti. La "Raffa nazionale" aveva 78 anni, era nata a Bologna il 18 giugno 1943, ma era bellariese d'adozione. Si era trasferita in Romagna dove aveva vissuto per diversi anni proprio a Bellaria Igea Marina. Nata come Raffaella Maria Roberta Pelloni, aveva poi scelto di cambiare cognome. Showgirl, cantante, ballerina, attrice, conduttrice televisiva, radiofonica e autrice televisiva, è stata definita "La regina della televisione italiana", presente nei palinsesti televisivi dalla fine degli anni sessanta fino alla sua morte. Durante la sua lunga carriera è diventata un'icona della musica e della televisione italiana, riscontrando grandi consensi anche all'estero, soprattutto in Spagna.

IL CORDOGLIO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE EMILIA - ROMAGNA STEFANO BONACCINI

“E’ un grande, grande dolore. Si fa fatica a credere che Raffaella Carrà non ci sia più. Sempre sorridente, amatissima dal pubblico, un talento che faceva di lei una grande artista: ballerina, cantante, attrice, conduttrice televisiva, autrice. In assoluto, fra coloro che hanno fatto la storia della televisione italiana. Ma soprattutto un modo di fare spettacolo che la portava a essere amica di tutte le italiane e gli italiani. Nata a Bologna e cresciuta a Bellaria-Igea Marina, conosciuta in tutto il mondo, portava con sé la nostra terra. Lascia davvero un vuoto enorme. A nome mio personale e di tutta la comunità emiliano-romagnola, mi stringo ai familiari, ai suoi cari, ai suoi collaboratori e collaboratrici, ai quali vanno le più sincere condoglianze”.

Così il presidente della Regione, Stefano Bonaccini, appresa la notizia della morte di Raffaella Carrà, una delle più grandi show girl italiane.

< Articolo precedente Articolo successivo >