Luned́ 02 Agosto01:13:09
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Novafeltria: nuovo corpo di polizia municipale, gestito con Talamello e Sant'Agata Feltria

L'amministrazione comunale: "Abbiamo chiesto che siano disponibili all'ascolto dei cittadini"

Attualità Rimini | 17:19 - 04 Luglio 2021 I tre nuovi vigili assunti con l'assessore Pandolfi, il sindaco Zanchini e l'assessore Toni I tre nuovi vigili assunti con l'assessore Pandolfi, il sindaco Zanchini e l'assessore Toni.


Dopo il recesso della convenzione con l'Unione dei Comuni, nuovo corpo di polizia municipale, dal 1 luglio 2021, per il Comune di Novafeltria in convenzione con Talamello e Sant'Agata Feltria. Per l'assunzione è stata utilizzata la graduatoria del concorso indetto dall'amministrazione comunale di Pennabilli.  "Da alcuni anni questa funzione era stata delegata all’Unione di Comuni della Valmarecchia, ma fin da subito ha creato malumori e non ha corrisposto ai bisogni e alla richieste della varie amministrazioni che di fatto hanno esigenze molto diverse sia nel presidio e vigilanza del territorio, sia in ambito amministrativo", spiega l'amministrazione comunale di Novafeltria, che diversamente da altri comuni dell'Alta Valmarecchia ha deciso di stipulare una convenzione con altri due comuni.  "Noi siamo convinti che questa forma associativa possa assicurare un buon servizio, coordinato e uniforme, attivando al tempo stesso una razionale gestione del personale, dei mezzi e strumenti coinvolti. Sui tre nuovi e giovani agenti nutriamo forti aspettative al fine di riorganizzare un servizio prezioso che non deve essere visto solo come sanzionatorio ma un punto di riferimento per tante pratiche amministrative", prosegue la nota pubblicata su Facebook. L'amministrazione comunale ha chiesto ai nuovi vigili "di essere disponibili all'ascolto e alle informazioni ai cittadini". 


 

< Articolo precedente Articolo successivo >