Venerdì 23 Luglio20:11:17
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Installato a Misano "Seabin", un cestino di raccolta di rifiuti galleggianti

Lo speciale cestino può catturare circa 1,5 kg di materiali al giorno

Attualità Misano Adriatico | 12:03 - 29 Giugno 2021 Fabrizio Piccioni, Martino Mercatali e Cristian Versari Fabrizio Piccioni, Martino Mercatali e Cristian Versari.

Alla presenza delle autorità locali, tra cui il Sindaco di Misano Adriatico Fabrizio Piccioni, è stato inaugurato un cestino di raccolta dei rifiuti galleggianti "Seabin" a marchio Winni’s e Round Table: questi sono in grado di catturare circa 1,5 kg di materiali al giorno, ovvero oltre 500 kg di rifiuti all’anno (variabili a seconda del meteo e dei volumi dei detriti), comprese le microplastiche da 5 a 2 mm di diametro e le microfibre da 0,3 mm. E’ un dispositivo in funzione 7 giorni su 7 con una pompa ad acqua collegata alla base riesce a trattare 25.000 litri di acqua marina all’ora che verrà lasciato in dotazione alle amministrazioni comunali che dovranno solamente occuparsi della sua ciclica manutenzione.
Il "Seabin" è stato realizzato da Madel Spa, azienda di Cotignola sempre impegnata nella "detergenza ecologica". Sono quattro i Seabin installati in Italia: oltre a quello di Misano ce n'é un altro a Peschiera del Garda ed entro luglio verranno installati anche gli altri  a Venezia e a Marina della Madonnina di Viareggio.


 

< Articolo precedente Articolo successivo >