Martedì 27 Luglio16:40:37
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Club 41 di Rimini, Daniele Pozzi lascia la presidenza a Roberto Romagnoli

Il Club 41 riprenderà la sua piena attività, nella sua tradizione, con serate orientate alla società, cultura, mondo del volontariato 

Attualità Rimini | 13:53 - 25 Giugno 2021 Daniele Pozzi e in primo piano Roberto Romagnoli Daniele Pozzi e in primo piano Roberto Romagnoli.


Passaggio delle cariche al Club 41 di Rimini - Daniele Pozzi passa il testimone a Roberto Romagnoli dopo due anni. “Questi due anni di pandemia hanno ci hanno obbligato a gestire le relazioni sociali in modo diverso: allo stesso modo anche la vita del nostro club è stata caratterizzata da ritmi diversi e nuovi. Le difficoltà ad organizzare una vita di club ‘normale’, ci hanno stimolato portare il nostro impegno fuori dal club, e grazie ad una squadra unica e davvero collaborativa sotto ogni punto di vista, nel 2020 siamo riusciti ad effettuare una raccolta fondi per il reparto di pneumologia dell'ospedale di Rimini  dell'importo di 65.000 euro", ha dichiarato Pozzi.

Ma il viaggio non finisce mai; così il 18 giugno, nella sede di Palazzo Marcosanti, Daniele Pozzi ha lasciato nelle mani dell'amico Roberto Romagnoli la guida del club, un impegno che si rinnova nello spirito di un club (club 41), che mette l'amicizia e la forza del gruppo alla base dei progetti e delle relazioni sociali.

Il Club 41 riprenderà la sua piena attività, nella sua tradizione, con serate orientate alla società, cultura, mondo del volontariato.  

 

< Articolo precedente Articolo successivo >