Venerdý 30 Luglio19:44:54
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Riccione, violenta lite si trasforma in rapina, un 21enne arrestato

E' successo mercoledì pomeriggio, indagini in corso dei Carabinieri

Cronaca Gabicce Mare | 10:53 - 24 Giugno 2021 Immagine di repertorio Immagine di repertorio.

Pestati a sangue da tre ragazzi per uno sguardo di troppo a Riccione. E' successo mercoledì pomeriggio in piazzale Roma verso le 17. Un 42enne della provincia di Macerata e un 22enne della provincia di Modena in vacanza nella Perla Verde, vistosamente feriti e sanguinanti, hanno raccontato ai Carabinieri di essere stati aggrediti da tre giovani africani. I militari hanno rintracciato a 300 metri di distanza, accovacciato dietro un'auto, uno degli aggressori, un 21enne del Mali.
In caserma i ragazzi hanno raccontato la loro versione dei fatti. Sarebbe emerso che la violenta lite sarebbe scoppiata per sguardi insistenti e qualche parola di troppo e degenerata poi in una vera e propria rissa tra pugni e cinghiate. Al 42enne sono stati rubati anche 40 euro dallo zaino, proprio durante la collutazione. Oltre all'aggressione è stata quindi anche fatta una rapina.
Nelle tasche del 21enne sono stati trovati 20 euro restituiti al proprietario. Il giovane ha invece raccontato di aver reagito agli insulti, negando ogni altro addebito. Si trova ora in carcere.
I due feriti sono stati medicati in ospedale. Per il 42enne 20 giorni di prognosi, 5 per il 22enne.

< Articolo precedente Articolo successivo >