Venerd́ 30 Luglio18:50:04
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Torna a Cattolica "MystFest 2021" - 48° Premio Gran Giallo". Tanti gli ospiti attesi tra cui Carlo Lucarelli

Quest’anno il festival sceglie gli stabilimenti balneari per la rassegna "Gialli sotto l’ombrellone"

Eventi Cattolica | 15:27 - 22 Giugno 2021 In foto: Carlo Lucarelli In foto: Carlo Lucarelli.

La terza serata del MystFest 2021 – 48° Premio Gran Giallo città di Cattolica, vedrà sul palco della kermesse Carlo Lucarelli Piergiorgio Pulixi in un dialogo sui temi della verità e della giustizia e il concerto di Federico Poggipollini, storico chitarrista di Ligabue. Nel pomeriggio invece, gli autori Marcello Nucciarelli e Flavio Villani presenteranno le loro novità editoriali.

Quest’anno il festival si aprirà maggiormente alla città e per farlo, ha scelto gli stabilimenti balneari per la rassegna Gialli sotto l’ombrellone: presentazioni di libri in spiaggia, in collaborazione con la Biblioteca comunale di Cattolica e i bagnini della Regina.
Alle 18:00 all’ Altamarea Beach Village (Viale del Turismo, 9) Marcello Nucciarelli presenterà Un’inchiesta sordida (Alcheringa Editore) e Flavio Villani a sua volta, La Banda degli uomini (Neri Pozzi Editore).

Alle 21:00 in Piazza 1° Maggio, a Carlo Lucarelli  spetterà il compito di indagare i temi della verità e della giustizia con Piergiorgio Pulixi. L’autore sardo di formazione classica fa parte del collettivo di scrittura Mama Sabot, creato da Massimo Carlotto - nuovo membro della giuria del Premio Gran Giallo città di Cattolica -.  Pulixi è un autore noto al Premio, del quale è stato finalista nel 2012 con il racconto Sangue del mio sangue: al MystFest 2021 presenta Un colpo al cuore, un viaggio nell'incubo di questo tempo rabbioso segnato dall'odio, dal furor di popolo e dalla gogna mediatica, fino alla scoperta di una verità che illumina di luce sinistra il senso stesso del fare giustizia.

La serata proseguirà con Da Nero a Canzoni Rubate: un omaggio alle note in giallo della musica d’autore con un concerto che Federico Poggipollini ha pensato appositamente per il festival. Guitar hero e storico chitarrista prima dei Litfiba - con quali prende parte alla produzione di El diablo - e poi di Luciano Ligabue - con il quale suona in pianta stabile dal 1994 – Capitan Fede vanta una lunga carriera solista, ricca di importanti ed innumerevoli collaborazioni. A marzo 2021 è uscito il suo nuovo album Canzoni Rubate dove celebra con curiosità il suo amore per la musica, ricercando nella rielaborazione di brani altrui nuove dimensioni sonore che propone utilizzando molteplici soluzioni. La scelta della tracklist ricade sui brani meno noti, i “lati b” di vari artisti come Eugenio Finardi, Ivan Graziani, Skiantos. Nel disco sono presenti anche degli inediti come Delay e Bobcat e collaborazioni con Gianni Morandi, Eugenio Finardi e Cimini. Nero è il penultimo album dal suono Garage Blues, registrato e prodotto a San Francisco.

La serata sarà condotta dalla giornalista Simona Mulazzani.

L’ingresso agli eventi è libero fino ad esaurimento posti e si svolgerà nel rispetto delle normative vigenti.
 

< Articolo precedente Articolo successivo >