Sabato 31 Luglio13:35:25
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Completamento scuola Canonica, in uscita il bando per l’affidamento del contratto di appalto

L’aggiudicazione dei lavori avverrà con il criterio che attribuisce il punteggio maggiore al profilo tecnico dell’offerta

Attualità Santarcangelo di Romagna | 17:02 - 21 Giugno 2021 Foto di repertorio Foto di repertorio.

Sarà pubblicato nella prima settimana di luglio il bando per l’appalto dei lavori per il completamento della scuola dell’infanzia di Canonica. Nei giorni scorsi infatti la Giunta comunale ha approvato l’aggiornamento dello schema di contratto e del quadro economico di spesa, senza apportare modifiche sostanziali al progetto.
 

Il passo successivo, nella pratica pressoché contestuale, è l’atto dirigenziale anch’esso di prossima pubblicazione che avvia la procedura di affidamento del contratto di appalto dei lavori, il cui importo è determinato in circa 1.200.000 euro più Iva. La modalità di scelta dell’impresa contraente è quella dell’individuazione e valutazione delle offerte con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, con attribuzione di 80 punti all’offerta tecnica e di 20 punti all’offerta economica.
 

In sostanza, la procedura di aggiudicazione tiene innanzitutto conto della migliore offerta sotto il profilo tecnico, a cui viene attribuita una prevalenza preponderante, e della migliore offerta economica, a cui viene assegnato un punteggio minore.
 

La stazione appaltante per l’espletamento della procedura è individuata nella Centrale unica di Committenza dell’Unione di Comuni della Valmarecchia, mentre - tenuto conto che si tratta del completamento di un’opera parzialmente eseguita - le imprese che intendono partecipare dovranno obbligatoriamente effettuare un sopralluogo con i tecnici dell’Amministrazione comunale.
 

Nel frattempo il Servizio programmazione opere pubbliche dell’Amministrazione comunale ha affidato l’incarico dei servizi di collaudo statico in corso d’opera dei lavori di ristrutturazione edilizia e di adeguamento sismico della Palazzina A della scuola media Franchini, succursale ex Saffi. L’affidamento dell’incarico – per un costo di 5.900 euro più Iva e oneri – è funzionale al progetto di fattibilità tecnica ed economica approvato dalla Giunta nello scorso mese di ottobre.
 

< Articolo precedente Articolo successivo >