Mercoledý 04 Agosto11:01:43
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Bellaria, tragedia in spiaggia: muore dopo malore in mare

Un uomo di 84 anni è morto a seguito di una sindrome da sommersione

Cronaca Bellaria Igea Marina | 12:04 - 19 Giugno 2021 Foto di repertorio Foto di repertorio.

Inutile la corsa del marinaio di salvataggio sul pattino e i tentativi di rianimazione, non ce l’ha fatta un anziano che questa mattina, sabato 19 giugno, verso le 10 e 15, è deceduto a Bellaria, nello specchio d’acqua davanti al bagno 14, Umberto. L’uomo, un 84enne, si stava rinfrescando in acqua, vista anche l’afa, quando ha avuto un malore e ha perso conoscenza finendo sott’acqua. Immediato l’intervento del bagnino che si è accorto di quanto stava accadendo, ma la sua corsacol pattino purtroppo, nonostante la tempestività, è stata tardiva. All’arrivo dei sanitari del 118, dopo i tentativi di rianimazione, l’84enne è stato dichiarato morto a causa di una sindrome da sommersione. Sul posto gli uomini della Capitaneria di Porto.

< Articolo precedente Articolo successivo >