Sabato 31 Luglio22:15:34
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Dal 14 giugno riaprono le piscine interne del Garden

La nuova vasca inaugurata nel 2020 è stata utilizzata una sola settimana

Sport Rimini | 16:37 - 12 Giugno 2021 Piscina Garden Piscina Garden.


La fine di un incubo lungo 7 mesi: lunedì 14 giugno con il passaggio dell’Emilia Romagna in zona bianca riapriranno anche gli impianti natatori al chiuso e il Garden potrà finalmente ospitare il pubblico nelle sue vasche, compresa la nuovissima piscina inaugurata ad ottobre 2020 e rimasta aperta solo una settimana.

Per festeggiare questo momento tanto atteso e dare un incentivo ai tanti riminesi che sono stati per tanti mesi lontano dalla piscina, la Polisportiva metterà a disposizione 300 voucher che si potranno utilizzare per i nuovi abbonamenti acqua, corsi nuoto, nuoto libero o aquagym ottenendo così uno sconto fino a 100€.

Con l’apertura delle due vasche interne il Garden può vantare ora una vasta e importantissima disponibilità di corsie e acqua: una piscina nuova da 8 corsie (25 metri), la storica piscina da 25 metri insieme alla vasca da 12 metri e le 3 piscine esterne (una per l’acqua fitness, una natatoria 2 corsie e la laguna per i bambini).

Lo spazio acqua di via Euterpe permette di offrire attività e corsi per tutte le età, le esigenze e i livelli di preparazione: dai 3 mesi quando possono cominciare i primi approcci con l’acqua dei neonati, passando per i corsi nuoto per bambini/ragazzi e il successivo passaggio nelle squadre pre agonistica e agonistica, fino ad arrivare agli adulti con corsi di nuoto dedicati, aquagym, nuoto libero, squadra master e tanto altro.

La costruzione della nuova piscina è frutto di un investimento di quasi 2 milioni di euro compresi gli spogliatoi nuovi e un impianto di trattamento aria di ultima generazione. Tutti gli impianti sono stati fatti con una logica green a basso consumo con l’obiettivo dell’autosufficienza energetica che arriverà con il prossimo montaggio dei pannelli fotovoltaici.  

 

< Articolo precedente Articolo successivo >