Martedý 22 Giugno05:07:43
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Viaggio da eroi, ragazzi speciali diventano "ambasciatori delle tipicità romagnole"

Mercoledì 16 giugno al Kiosko, bagno 67 di Rimini, una cena per raccogliere fondi a supporto di questa originale iniziativa

Attualità Rimini | 07:29 - 13 Giugno 2021 Viaggio da eroi, ragazzi speciali diventano "ambasciatori delle tipicità romagnole"

Manca poco meno di un mese all'impresa che vedrà dei ragazzi speciali impegnati in un viaggio originale. In sella ad un tandem alcuni giovani con disabilità partiranno da Roma con destinazione Rimini. Dal 9 al 12 luglio questi speciali ambasciatori delle tipicità romagnole, intraprenderanno un viaggio davvero da eroi. E' il cuore del progetto "Two l'è mej che one", sviluppato da Matteo Cevoli e Davide Ugolini, con la collaborazione dell'associazione "Esplora". Coniugare lo sport con il sociale è l'idea di Cevoli, triatleta e istruttore Fitri, e Ugolini, ultrarunner e ultrabiker, direttore di corse trail ed esperto in campi tendati. I due organizzatori accompagneranno i ragazzi, a bordo di cinque tandem, affiancati dagli istruttori di "Esplora". Tutta l'avventura dei ragazzi e delle "guide" sarà raccontata dalle telecamere di Sky e dal nostro portale altarimini.it.  Ci sarà la possibilità di incontrare gli organizzatori in un speciale appuntamento. Mercoledì 16 giugno al Kiosko, bagno 67 di Rimini, si svolgerà una cena per raccogliere fondi a supporto di questa originale iniziativa. Dalle 19.30 "pizza e birra" a 10 euro per sostenere il progetto.

 

< Articolo precedente Articolo successivo >