Venerd́ 18 Giugno08:04:48
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Al teatro CorTe di Coriano la nuova mostra di ritratti del pittore Pier Antonio Costantini

Si intitola "Lo sguardo di Afrodite", in esposizione dal 5 giugno

Attualità Rimini | 13:22 - 02 Giugno 2021 Un dipinto di Pier Antonio Costantini (foto dalla pagina Facebook dell'artista riminese) Un dipinto di Pier Antonio Costantini (foto dalla pagina Facebook dell'artista riminese).


Sabato 5 giugno, alle ore 17.00 al Teatro CorTe di Coriano inaugura la mostra di ritratti “Lo sguardo di Afrodite” del pittore riminese Pier Antonio Costantini.

Esposte una trentina di opere dedicate ai volti femminili che il pittore ha ritratto cercando di sondare l’intima essenza dell’universo donna. Ogni volto evidenzia il carattere e quell’alone di mistero che aleggia intorno ad ogni persona se ci sforza di uscire dalla superficialità e si guardano le cose non solo con gli occhi ma anche con l’anima.

La ricerca pittorica di Costantini è spesso permeata da simboli e segni che richiamano quella parte dell’esistenza meno tangibile e anche in questa mostra i temi legati al mondo esoterico tornano per raccontare e interpretare ogni singolo ritratto. Nulla è lasciato al caso, ma è frutto di una attenta ricerca che tenta sempre di sfuggire da una piatta e scontata normalità. Il risultato è una sorta di percorso personale, un lungo back stage che questa mostra racconta.

Realizzata grazie al patrocinio del Comune di Coriano e alla sponsorizzazione della Banca Malatestiana di Rimini la mostra terminerà domenica 13 giugno.

ORARI Sabato 5 e domenica 6 giugno (17-19.30), martedì 8, mercoledì 9 e venerdì 11 giugno (20.30-22.30), sabato 12 giugno (16.30-18.30 e 20.30-22.30), domenica 13 giugno (17-19.30). 

 

< Articolo precedente Articolo successivo >