Luned́ 21 Giugno00:19:40
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

A San Giovanni in Marignano "L'estate fa scuola"

Nasce un importante piano di offerta didattica, educativa e ludico-ricreativa

Attualità San Giovanni in Marignano | 15:10 - 01 Giugno 2021 A San Giovanni in Marignano "L'estate fa scuola"

A San Giovanni in Marigrano prende vita una proposta innovativa con l’obiettivo di offrire alla cittadinanza, soprattutto ai più giovani, le migliori opportunità possibili per il periodo estivo, grazie all’impegno comune dell’Istituto Comprensivo Statale, dell'Amministrazione Comunale e realtà sportive e territoriali del Terzo Settore.

Come noto, il Ministero dell’Istruzione ha promosso il “Piano scuola per l’estate 2021” al fine di rinforzare e potenziare le competenze disciplinari e relazionali degli studenti, cercando di recuperare gli apprendimenti e ricostruire la socialità in parte perduta in questi due anni di pandemia.

L’Istituto Comprensivo Statale ha partecipato a questo proposito a due bandi pubblici.
Per quanto riguarda il primo bando, che è stato già aggiudicato, saranno attivati dei percorsi didattici con priorità per gli alunni frequentanti le attuali seconde Primaria e Secondaria Inferiore, così come previsto dalle indicazioni ministeriali, con l’obiettivo di rinforzare e potenziare  competenze disciplinari e relazionali, tra cui le abilità di base in italiano e matematica per la Scuola Primaria, mentre le abilità di base in italiano, matematica e inglese per la Scuola Secondaria.
Per quanto concerne il secondo bando, si è ancora in attesa del risultato e nel caso questo andasse a buon fine, partiranno attività rivolte a tutti gli alunni della scuola primaria e secondaria suddivisi per fasce d’età.

L’aspetto davvero innovativo di questo progetto riguarda l’esito del gruppo di lavoro tra Istituto Comprensivo, Amministrazione Comunale, Marignanese Calcio, Scuolinfesta aps e Davide Pacassoni odv, che permetterà l’attivazione, nel prossimo periodo estivo, di ricche proposte formative e ludico ricreative che verranno realizzate nell’area compresa tra la Scuola Primaria e Secondaria di primo grado.
Come sottolineato dalla Dirigente Scolastica Nadia Vandi: “In accordo con l’Amministrazione Comunale e con gli organi collegiali di gestione della Scuola, si è ritenuto di lavorare per evitare sovrapposizioni tra le proposte, integrando le diverse opportunità presenti, in modo da rispondere sia alle esigenze di raccordo dei tempi “famiglia-lavoro” che a quelle più prettamente scolastiche, finalizzate a rinforzare le competenze disciplinari e di socializzazione. Sia per le attività che partiranno per le classi seconde che per gli altri percorsi che dovessero avviarsi successivamente, saranno stipulati precisi accordi con Marignanese Calcio, Pacassoni odv e Scuolinfesta Aps, che hanno espresso la volontà di collaborare con la Scuola, in modo da permettere una frequenza integrata delle attività nell’arco della stessa giornata o dello stesso periodo.
Questa prima esperienza, denominata “L’Estate fa Scuola”, potrebbe allargarsi coinvolgendo anche altre realtà socio-culturali e sportive del territorio e rappresentare un primo passo per la costruzione di un sistema formativo integrato. Sarebbe l’avvio per stipulare quel patto di comunità che consentirebbe di “mettere in comune”, migliorare percorsi e interventi indipendentemente dai soggetti e dai luoghi, potenziare e affinare tutte quelle azioni che promuovendo socialità, educazione e cultura possono accrescere la qualità della vita dei bambini e dei ragazzi”.


Afferma la vice Sindaco Bertuccioli: “Appena abbiamo  avuto la certezza delle manovre statali previste per le attività scolastiche estive, abbiamo compreso quanto sarebbe stato fondamentale trasformare una questione che all’apparenza avrebbe potuto sembrare un problema di sovrapposizione degli spazi tra centro estivo tradizionale e attività scolastica estiva, in una opportunità per un vero e proprio lavoro di squadra, così da crescere nella qualità dell’esperienza offerta ai bambini e ragazzi. La complessità e le difficoltà portano sempre con sé grandi occasioni di crescita e siamo davvero felici di poter condividere con tutta la cittadinanza questa nuova evoluzione positiva. Ringraziamo profondamente la Dirigente Scolastica Nadia Vandi e con lei tutto il personale scolastico, la Marignanese Calcio che insieme a Davide Pacassoni odv offrirà il centro estivo nella sua formula tradizionale, aiutando le famiglie nel conciliare i ritmi casa lavoro e assicurando divertimento e socializzazione ai bambini, nonchè Scuolinfesta aps, sempre attiva, vicina e sensibile al mondo scolastico e al lavoro di rete per il bene della comunità tutta”.


In foto: la Vicesindaco e Assessore alla Scuola Michela Bertuccioli, insieme alla Dirigente Scolastica Nadia Vandi e alla collaboratrice amministrativa Paola Bacchini, ai referenti di Marignanese Calcio, Scuolinfesta aps e Davide Pacassoni odv (Organizzazione Di Volontariato)

< Articolo precedente Articolo successivo >