Martedì 22 Giugno14:03:38
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Cattolica, Leo Club Valle del Conca dona buoni spesa per le famiglie

Il ringraziamento del Sindaco Mariano Gennari, l'occasione anche per presentare le attività del Leo Club

Attualità Cattolica | 11:12 - 01 Giugno 2021 La consegna da parte del Leo Club La consegna da parte del Leo Club.

Desideriamo che la donazione di questi buoni spesa, possibile grazie al contributo delle numerose persone che hanno partecipato alle nostre iniziative, arrivi alle famiglie che, in questo momento, stanno attraversando un momento difficile con l’ augurio che questo periodo così speciale possa lasciare presto spazio ad altrettanta serenità nelle vostre famiglie e in tutta la nostra comunità”. Questo è il messaggio che accompagna i buoni spesa che il Leo Club Valle del Conca, l’associazione giovanile del Lions Club Valle del Conca, ha consegnato all’Amministrazione Comunale Comunale di Cattolica nei giorni scorsi per sostenere le famiglie in difficoltà.

I buoni sono stati affidati al Sindaco, Mariano Gennari, ed all'Assessore alle politiche sociali, Daniele Cerri, durante un incontro presso la Sala Giunta di Palazzo Mancini a cui ha preso parte anche la Vicesindaco Nicoletta Olivieri. I rappresentanti dell’Amministrazione hanno ringraziato le giovani per il contributo e si sono complimentati per l’impegno soffermandosi ad ascoltare le varie iniziative che portano avanti sul territorio. È stata l’occasione per conoscere meglio la realtà associativa che, presieduta da Debora Casoli, è composta da un gruppo di ragazzi under 30 della zona che si impegnano a contribuire allo sviluppo della comunità attraverso attività di servizio e campagne di sensibilizzazione per la comunità. “Colgo l’occasione – ha commentaro l’Assessore Cerri per sottolineare l’importanza delle sinergie tra i giovani e l’Amministrazione, uno dei punti cui tengo particolarmente e che vorrei ancor di più rafforzare grazie a nuovi progetti. Il mio ufficio sarà sempre pronto ad accogliere iniziative giovanili perché siamo consapevoli che l’avvenire sia nello loro mani e pensando, inoltre, che tra loro potrebbero emergere anche gli amministratori del futuro”.

Ci piacerebbe – ha spiegato Debora Casoli - che tutti i ragazzi che in questo momento desiderano sentirsi più utili e meno soli e che avrebbero piacere di dedicare una parte delle proprie energie, abilità e del tempo libero ad attività per gli altri, ma che fanno un gran bene anche a sé stessi, vengano a conoscenza della nostra realtà. Noi abbiamo vissuto questo ultimo anno e mezzo in una bolla, quella del “Leo Club”, caratterizzata da coetanei incontrati per caso, animati da valori simili e con la stessa voglia di mettersi in gioco, poi diventati amici, in un clima di entusiasmo, stimolo e crescita insieme e ci siamo sentiti davvero fortunati, soprattutto in un momento così delicato”.

Con il Leo Club – ha aggiunto, con entusiasmo contagioso, la Casoli - è possibile credere in un mondo migliore, proporre idee e dare il proprio contributo per realizzarlo, facendo ognuno la propria parte, con la freschezza, la carica e la proattività che contraddistingue noi giovani. Anche a Cattolica si potrebbe fare tanto, oltre a quello che già associazioni, comitati locali e anche noi stiamo facendo, a partire da iniziative per l’ambiente, la salute e la comunità. Per esempio, da qualche mese stiamo raccogliendo occhiali usati grazie anche alla collaborazione con l’Ottica Cardinale della Galleria Diamante, che, una volta riassemblati, andranno ai bambini e agli adulti che avrebbero difficoltà ad acquistarli. Tutti possono aiutarci ad aiutare, divertendosi insieme a noi, basta contattarci a: https://www.facebook.com/LeoClubValledelConca/ oppure telefonicamente al 320.2933121”. L’associazione giovanile, infine, ha espresso il desiderio di collaborare in futuro per supportare il Comune di Cattolica in iniziative a sostegno della comunità. 

< Articolo precedente Articolo successivo >