Sabato 19 Giugno11:23:05
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Baseball, San Marino passa con autorità a Lastra a Signa: 3-10

Terza vittoria in altrettanti incontri: titani imbattuti assieme al Grosseto

Sport Rimini | 19:51 - 29 Maggio 2021 Federico Celli autore di un fuoricampo da due punti Federico Celli autore di un fuoricampo da due punti.

Terza vittoria in altrettanti incontri per il San Marino Baseball, che in gara1 a Lastra a Signa s’impone per 10-3 e resta imbattuto al comando del girone G assieme a Grosseto (11-3 sulla Fiorentina). Nel match da registrare i primi fuoricampo stagionali di Federico Celli (che ha anche una percentuale di arrivi in base di 850 nelle prime tre partite) e Giovanni Garbella, le 16 valide totali (tre per Celli, Angulo e Giovanni Garbella) e il buon controllo per tutto il match. Pitcher vincente Mazzocchi.

LA CRONACA. Non bastano doppio di Pulzetti e base ball a Celli, al primo attacco, per passare, e così al cambio di campo sono i Lancers a iscriversi per primi a tabellone. Il primo punto stagionale subito da San Marino è generato dal doppio di Diaz che spinge a casa Becattini (singolo), con la reazione, però, che non tarda ad arrivare.

Nella parte alta del 2°, con due out e le basi vuote, sono le basi ball ad Albanese e Morresi a tenere vivo l’inning. Dopo di loro, col line-up che ricomincia, ecco il secondo doppio del pomeriggio di Pulzetti che vale il sorpasso (2-1), il singolo di Angulo per il 3-1 e quello di Celli per il 4-1.

Luca Di Raffaele, al di là dell’accoppiata di valide della prima ripresa, non lascia spazio ai battitori ospiti e nei suoi tre inning mette insieme 7 strike-out prima di lasciare spazio a Mazzocchi.

Al 3° i Titani sprecano con due lasciati in base, mentre al 4° allungano in maniera decisa: l’inning è aperto dal doppio di Angulo e, subito dopo, dal fuoricampo a destra di Federico Celli che vuol dire 6-1.

Nella parte bassa del 4° Mazzocchi colpisce Diaz e subisce il doppio del 2-6 da parte di Baratella, mentre al 6° le distanze sono ristabilite grazie a base a Reginato, singolo di Giovanni Garbella ed errore della difesa (7-2). Al 7° la volata di sacrificio di Pulzetti manda a punto Albanese (8-2), all’8° invece è la volta di Giovanni Garbella a battere il suo primo fuoricampo stagionale, il solo-homer che vale il 9-2.

I Lancers segnano il loro terzo punto del pomeriggio all’8° con la valida di Becattini che spinge a casa Geri (3-9), salvo in precedenza su errore. Il decimo punto sammarinese, infine, è frutto della base ball concessa al pinch hitter Beccari su situazione di basi piene al 9° (10-3).

Terza vittoria. Appuntamento ora a gara2 di domattina, domenica 30 maggio, alle 11.

LANCERS LASTRA A SIGNA – SAN MARINO BASEBALL 3-10

SAN MARINO: Pulzetti (Di Fabio 0/1) 3b (2/4), Angulo 2b (3/6), Celli ec (3/4), Tromp es (0/3), Reginato (Beccari) dh (0/4), G. Garbella ed (3/6), Epifano ss (2/5), Albanese r (1/3), Morresi 1b (2/4).

LANCERS: Repetti (Araujo 0/1) ed (0/3), Becattini r (2/3), Pasquini ec (0/4), Diaz ss (2/3), Colasante (Rosario Ramirez 1/1) dh (0/3), Baratella 1b (2/4), Rudaj 2b (0/4), Parrini 3b (1/4), Geri es (0/4).

SAN MARINO: 040 201 111 = 10 bv 16 e 1

LANCERS: 100 100 010 = 3 bv 8 e 3

LANCIATORI: Lu. Di Raffaele (i) rl 3, bvc 2, bb 0, so 7, pgl 1; Mazzocchi (W) rl 2, bvc 1, bb 0, so 2, pgl 1; N. Garbella (S) rl 4, bvc 5, bb 0, so 5, pgl 0; Degl’Innocenti (L) rl 5, bvc 9, bb 6, so 2, pgl 5; Margheri (r) rl 4, bvc 7, bb 4, so 2, pgl 2.

NOTE: fuoricampo di Celli (2p. al 4°) e G. Garbella (1p. all’8°); doppi di Pulzetti (2), Angulo, Diaz e Baratella.

 

< Articolo precedente Articolo successivo >