Venerd́ 18 Giugno13:12:34
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Sotto il sole di Riccione sarà un’estate di rinascita e riscossa: musica, cinema, cultura e lo sport grande protagonista

Dalle albe allo yoga, dalla musica in Piazzale Roma al grande sport, passando dal cinema, cultura e spettacolo

Attualità Riccione | 16:51 - 28 Maggio 2021 Il sindaco Renata Tosi e gli assessori Stefano Caldari e Alessandra Battarra Il sindaco Renata Tosi e gli assessori Stefano Caldari e Alessandra Battarra.

Gli eventi costellano l'estate 2021 “sotto il sole di Riccione”: dalle albe in controluce, allo yoga, dalla musica in Piazzale Roma al grande sport, passando dal cinema, cultura e spettacolo. Tutti eventi che strizzano l'occhio alla qualità per un'estate di rinascita e di riscossa.

Una programmazione ampia, varia nei temi e nei linguaggi, il risultato di un profondo lavoro di relazione del Comune di Riccione con associazioni, realtà culturali, enti e istituzioni, che risponde alle diverse esigenze dei riccionesi e dei turisti, e di respiro internazionale, un fitto calendario di appuntamenti culturali e sportivi, dalla musica al cinema e al teatro, dagli spettacoli dal vivo alle iniziative dei quartieri, che connettono la città alla sua gente, agli operatori, ai turisti.

“Sarà un’estate di rinascita e di riscossa – afferma Renata Tosi, sindaco di Riccione – con eventi di eccellenza, qualità unica, che ci contraddistingue, capaci di creare il giusto “incoming”: il turista sceglie Riccione per gli eventi. Siamo carichi e pronti ad accogliere i nostri turisti a braccia aperte, già dalla seconda metà di giugno i “click” su Riccione si fanno vedere e non solo dall’Italia. Il nostro amico straniero infatti sta tornando, soprattutto dalla Svizzera, Austria e Germania”.

Le fa eco l’Assessore al turismo Stefano Caldari ponendo l’attenzione sulla fascia giovanile che interesserà luglio e agosto, “un pubblico sul quale occorre porre un’attenzione in più, ma ben vengano i primi segni di rallentamento”.

"Riccione sarà a tutti gli effetti un grande caleidoscopio di iniziative culturali, turistiche e sportive cui attingere per viverla appieno in ogni sua declinazione – afferma Assessore Biblioteca e Museo del Territorio Alessandra Battarra - Non solo pellicole cinematografiche ma anche spettacoli teatrali, presentazioni di libri e laboratori di archeologia per bambini e famiglie”.


TUTTI GLI EVENTI


LO SPORT PROTAGONISTA DELL’ESTATE DI RICCIONE

Sotto il sole di Riccione lo sport diventa l’elemento centrale nella programmazione 2021, emblema della forza e dell’energia di una ripresa che ha il sapore della rinascita.
RRW – Ride Riccione Week realizza il connubio vincente: sport e turismo. La manifestazione, in programma dal 2 al 6 giugno, è divenuta un vero e proprio evento di sistema dedicato agli appassionati di ciclismo e al mondo della bike e contribuisce alla narrazione della città e delle eccellenze della Romagna che viene interpretata a raccontata lungo i meravigliosi percorsi attraversati dalla Ride Riccione. Tra i principali eventi sportivi inseriti nella settimana dedicata alla Ride c’è il Giro d’Italia Under 23, in programma il 3 e 4 giugno, che conferma Riccione città bike-friendly e punto di riferimento per il grande spettacolo dello sport sulle due ruote. Il binomio sport e turismo è il protagonista anche dell’iniziativa MTI – MotoTurismoItalia 2021 Italian Challenge, dal 20 al 25 giugno, un appuntamento dedicato al mondo della moto come mezzo per scoprire il paesaggio e i luoghi in sella alle due ruote.
 

Gli sport acquatici tornano con un lungo e ricco calendario di gare in programma allo Stadio del Nuoto: i Campionati Italiani Assoluti Sincro FIN, il Trofeo Italo Nicoletti, i Campionati UISP di nuoto, i Campionati Regionali Master FIN, il Campionato regionale di categoria in vasca lunga, i Campionati Italiani Master Tuffi, i Campionati Italiani Master nuoto sincronizzato. Fino al 13 giugno Riccione ospita i Campionati di categoria e veterani di Tennistavolo FITET con un evento promozionale in piazzale Roma sabato 12 giugno, il Ping Pong Tour a TTX Experience.

A Riccione gli sport rotellistici sono di casa. Un evento unico li rappresenta tutti: gli Italian Roller Games (dall’ 8 giugno al 3 luglio), un grande festival di sport e di intrattenimento che unirà, per la prima volta in un unico contesto geografico, tutti i campionati italiani sui pattini delle dieci discipline rappresentate dalla federazione.

Lo sport si unisce allo spettacolo con il progetto Riviera Danza promosso da Visit Romagna, un’iniziativa di sistema che da luglio a settembre unirà sotto un unico progetto di comunicazione e promozione gli eventi di danza che si svolgono lungo la riviera romagnola. La danza sarà in scena a Riccione dal 26 al 31 luglio con l’International Summer Intensive Program YGP-Youth America Grand Prix, in collaborazione con l'Accademia Bartolacci di Riccione, stage di danza classica e contemporanea, scuola estiva pensata per i giovani artisti di tutto il mondo che aspirano a una carriera nel panorama del balletto.  RED – Riccione Estate Danza, dal 26 al 29 luglio, porta in città i ballerini professionisti e i giovani talenti del panorama di danza classica, moderna e contemporanea. Alla street dance è dedicato, dal 28 al 30 luglio, l’evento MC Summer 2021, prima edizione estiva del MC Hip Hop Contest.

I grandi appuntamenti sportivi chiudono la stagione calda con il Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini dal 17 al 19 settembre, lo spettacolo mondiale dei motori che ha eletto questa meravigliosa terra, fra Romagna e San Marino, la Riders’ Land, la terra di campioni, promesse, visioni nuove, coraggio e tenacia.

Lo sport è protagonista anche della programmazione di Deejay On Stage. L’amatissimo format targato Radio Deejay, che a partire dal weekend della Notte Rosa (dal 30 luglio al 1 agosto) ospita sul palco di piazzale Roma per tutto il mese di agosto i grandi spettacoli e la musica dal vivo, si arricchisce di happening all’aria aperta dedicati agli sportivi.

EVENTI SPECIALI

Dal 18 luglio al 29 agosto torna, ogni domenica, Albe in controluce. Concerti al sorgere del sole sulla spiaggia di Riccione, quest’anno scandita in sette appuntamenti. Tra questi live, alcuni sono volti a interpretare gli eventi simbolo e di sistema dell’estate riccionese, dalla Notte Rosa al Ferragosto, alla Madonna del Mare.

La narrazione in musica dell’estate a Riccione comincia proprio dalla festa della Madonna del Mare. Dal 16 al 18 luglio il porto diventa il teatro delle celebrazioni in onore della Vergine, cui ogni anno Riccione rende omaggio, quale protettrice di una città che vive sul mare e del mare. Si inizia con una serata speciale venerdì 16 luglio nell’elegante location della Spiaggia del Sole, con l’atteso concerto della giovanissima, ma già celebre musicista Frida Bollani Magoni di recente ospite speciale della fortunata trasmissione televisiva Rai “Via dei Matti numero Zero” condotta dal padre Stefano Bollani e dalla riccionese Valentina Cenni, compagna del musicista.

La festa della Madonna del Mare prosegue sabato 17 luglio con la veleggiata delle scenografiche Tenze della Romagna. Il cuore della festa, domenica 18 luglio, sarà il concerto evento unico di Fabio Concato, ad inaugurare le “Albe in controluce” insieme al compositore e pianista Pier Carlo Penta. “Albe in controluce” prosegue con altri imperdibili appuntamenti che presto verranno annunciati, ma oltre al concerto di Fabio Concato viene svelata domenica 8 agosto un’inedita alba dedicata alla riscoperta del mondo poetico di Ivan Graziani, omaggio in musica del figlio cantautore Filippo Graziani, accompagnato dal fratello Tommy Graziani alla batteria e da Francesco Cardelli (Crimson, Capofortuna, Funk Rimini) al basso.

RELAX, CULTURA, CINEMA, TEATRO NEI LUOGHI CARI ALLA CITTA’

Sempre di fronte al mare, ma nell’ampio parco di Villa Mussolini, torna anche quest'anno Albe in Controluce. Yoga al sorgere del sole sul lungomare di Riccione a cura di Renza Bellei in collaborazione con il Bagno 80/81. Nel verde di Villa Mussolini, al centro della programmazione artistica e culturale della città, è in programma l’estate creativa de Lo Smanèt, un itinerario alla scoperta dei manufatti più insoliti nel segno del made in Italy, nei due ultimi weekend di luglio e agosto. Dal 21 agosto al 1 settembre i Giardini Montanari adiacenti alla Villa Mussolini ospitano il tradizionale appuntamento della mostra scambio di filatelia e numismatica, promossa da Federalberghi. Dal 2 al 4 settembre al Palazzo del Turismo si tiene uno degli eventi storici della città, il Convegno Numismatico Filatelico, organizzato da Numismatica Riminese, che quest’anno festeggia la 71ª edizione.

La città, i suoi luoghi e gli spazi aperti da vivere in piena libertà accolgono anche mostre mercato dedicate ai fiori, al giardinaggio, all'artigianato di design come I fiori del mare (19 e 20 giugno) a cura del Comitato PromoAlba Viale Dante. La passeggiata per i viali e il lungomare di Riccione è fatta anche di soste enogastronomiche e di degustazioni, proposte, come da tradizione, in occasione dell’evento VSQ Riccione – Vini Spumanti di Qualità previsto dal 10 al 12 settembre, tre giorni per scoprire i vini e gli spumanti proposti dalle più prestigiose cantine italiane, in un itinerario del gusto che percorre lo Stivale da Nord a Sud.

L’estate riccionese si arricchisce anche di una proposta culturale diffusa nei diversi luoghi della città. La conferma di Ciné, l’appuntamento estivo delle Giornate Professionali di Cinema promosso da Anica in collaborazione con Anec, prodotto e organizzato da Cineventi, quest’anno festeggia la sua decima edizione dal 20 al 23 luglio, come sempre nella location del CinePalace. Novità assoluta è l’Arena Riccione. Cinema e spettacoli sotto le stelle, da luglio a settembre, un palcoscenico a cielo aperto che si schiude tra grande schermo e giardino della biblioteca: la rodata formula ideata da Giometti Cinema del “Cinema in giardino” si impreziosisce. Nel cuore del borgo storico della città, alle proiezioni cinematografiche con film d’autore e prime visioni, si alteneranno spettacoli teatrali, incontri con registi, attori, autori ed eventi collaterali quali concerti e presentazione di libri. Grandi protagonisti del mondo del teatro porteranno in scena alcune delle loro performance più coinvolgenti. Il 18 agosto Marco Bocci presenterà Lo Zingaro. Non esiste curva dove non si possa superare. Il 4 settembre sarà la volta di Anna Foglietta con lo spettacolo La bimba col megafono. (Istruzioni per farsi ascoltare). Il 18 luglio un’altra grande stella del cinema e del teatro italiano, Alessio Boni, presenterà Mordere la nebbia. Il progetto Arena Riccione è a cura di Riccione Teatro ed è presentato in collaborazione con uno dei più importanti e prestigiosi istituti culturali italiani nel mondo, la Cineteca di Bologna, e con Giometti Cinema.

TEATRO

Dallo schermo al palcoscenico, si accendono i riflettori sul teatro e sulla drammaturgia contemporanea, fiore all’occhiello della ricerca di Riccione Teatro che vede da sempre nella parola per la scena una risorsa preziosa su cui investire. L’associazione è capofila di Scritture. Scuola di drammaturgia diretta da Lucia Calamaro e nata dall’incredibile sinergia con Sardegna Teatro, Teatro Bellini di Napoli, Teatro Stabile di Bolzano e Teatro della Pergola. Scritture offre a quindici teatranti selezionati tra 257 candidati la possibilità e gli strumenti per ideare, scrivere e mettere in scena uno spettacolo inedito; la scuola farà tappa dal 28 settembre al 3 ottobre a Riccione durante il weekend del 56° Premio Riccione per il Teatro, lo storico concorso di drammaturgia che dal 1947 scopre giovani autori di valore straordinario (tra i tanti Italo Calvino e Pier Vittorio Tondelli) e che si svolgerà dall’1 al 3 ottobre.

LE VILLE PROTAGONISTE

Grandi protagoniste dell’estate 2021 sono anche le ville storiche e i loro suggestivi giardini. A Villa Franceschi proseguono anche quest’anno, all’aperto, nelle sere di luglio e agosto, gli appuntamenti della rassegna Conversazioni e libri sotto il sole di Riccione dedicata a presentazioni di libri, dialoghi con gli autori e conversazioni culturali. Promotori del progetto due realtà culturali del territorio: l’associazione Identità Europea con incontri dedicati all’attualità, curati da Valerio Savioli e l’associazione Insieme per Riccione organizzatrice del Festival delle storie e delle arti, a cura di Alessandro Formilli. La villa ospita inoltre, tra luglio e agosto, la seconda edizione de L’estate dell’arte a cura di due importanti realtà artistiche della città: l’associazione SCultura Riccione e il Centro Arti Figurative. Quest’anno, in occasione dei 700 anni dalla morte di Dante, le sale della villa saranno impreziosite da opere di pittura e scultura dedicate alla figura del Sommo Poeta. Una sezione del percorso espositivo è dedicata alla pittrice Maddalena Fano Medas, artista eclettica, sperimentatrice, sempre alla ricerca di nuove ispirazioni e di soluzioni tecniche innovative e originali.

A Villa Mussolini inaugura questa estate il Centro di documentazione per la candidatura all'Unesco. Per la prima volta dall’Amministrazione viene proposta all’Unesco la candidatura di un patrimonio immateriale dell’Umanità all’Unesco: la spiaggia di Riccione e i suoi usi sociali. L’inaugurazione del Centro di documentazione coincide con l’allestimento di una mostra dedicata alla storia e alla figura dei bagnini.

Il Castello degli Agolanti accoglierà dal 20 al 21 agosto, il Tafuzzy Days, festival ormai leggendario di musica, arte e cultura indipendente, giunto alla sua diciannovesima edizione e diventato ormai appuntamento fisso non solo per il pubblico locale. Il Tafuzzy è un festival di musica nuova che precorre mode e tendenze, che accoglie artisti, provenienti dalla scena indie, che ormai affollano palinsesti radiofonici e spopolano sulle spiagge.

Il palinsesto estivo di Riccione è in via di definizione, può subire variazioni in relazione alle misure e alle norme anti Covid, e si arricchisce di eventi e iniziative a cura dei comitati d’area della città.


(MAC)

 

< Articolo precedente Articolo successivo >