Mercoledý 23 Giugno21:16:55
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Baseball: Rimini cerca con Valpanaro Athletics Bologna la prima vittoria in A

Il coach Mike Romano: "Nella prima gara anche l’emozione ha giocato un ruolo"

Sport Rimini | 12:31 - 28 Maggio 2021 Coach Mike Romano Coach Mike Romano.


Erba Vita New Rimini Baseball è alla vigilia del secondo turno del campionato di serie A di baseball e l’attende la sfida esterna contro M.O Valpanaro Athletics Bologna. Doppia sfida domenica, alle 11.00 e alle 15.30 al centro Sportivo Pilastro.

Sarà la prima di tre trasferte consecutive, seguiranno quelle di Rovigo e la prima di ritorno a Macerata.

Nel primo turno, nel girone E doppia sconfitta riminese contro Macerata, mentre Bologna e Rovigo si sono divise la posta in Veneto, coi primi che si sono aggiudicati 6 a 2 la gara del pomeriggio che vedeva sul monte Montieh Herrera e l’ex pirata Carlos Richetti. Gara peraltro in pareggio fino all’ottavo inning.

In preseason, l’amichevole fra Athletics e Erba Vita New Rimini si concluse con una vittoria a testa.

Il manager Mike Romano: “Vorrei vedere in diamante tutto ciò su cui stiamo lavorando. Nella prima gara anche l’emozione ha giocato un ruolo, debuttare in serie A era un sogno che si realizzava per i nostri ragazzi. E poi non va dimenticata la forza di HotSand Macerata. Voglio che i miei giocatori scendano in campo liberi di testa e pensino a divertirsi, a fare giochi semplici che hanno nelle loro conoscenze perché sono giovani ma sono stati ben allenati nelle fasi di crescita. Dobbiamo migliorare in battuta, cercare più contatti perché sulle basi sappiamo come muoverci. Le partite vanno tenute strette, abbiamo visto nella seconda gara col Macerata che non appena abbiamo rialzato la testa qualcosa poteva succedere ma eravamo troppo indietro nel punteggio. Dobbiamo sempre stare dentro la partita”.

Sulle sfide di domenica: “Nella gara coi lanciatori stranieri ritroveremo Carlos Richetti, magari la sua palla non sarà veloce come un tempo ma il controllo e l’esperienza ci sono sempre. Noi recuperiamo due lanciatori, Aiello e Tognacci, spero di poterli utilizzare per qualche lancio. Sul monte stiamo crescendo tanto e ci sono le condizioni per essere competitivi. L’obiettivo è tornare da Bologna con la prima vittoria di Erba Vita New Rimini in serie A”.

 

< Articolo precedente Articolo successivo >