Venerd́ 18 Giugno06:53:30
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Giorgia Serughetti presenta il suo libro "Uomini che pagano le donne" in dialogo con Thomas Casadei

"Parla con lei. Sapienza contro violenza": un'importante occasione di riflessione per una convivenza rispettosa dei diritti delle persone

Attualità Rimini | 15:11 - 25 Maggio 2021 In foto: Giorgia Serughetti In foto: Giorgia Serughetti.

Anche quest'anno il Coordinamento Donne Rimini onlus organizza la rassegna “Parla con lei. Sapienza contro violenza” che, giunta alla settima edizione, è divenuta nel tempo un'importante occasione di riflessione su temi fondamentali per una convivenza rispettosa dei diritti delle persone.

Tradizionalmente ospitati nella sede di palazzo Gambalunga, quest’anno invece gli incontri si tengono online, collegandosi alla piattaforma Zoom, attraverso la pagina Facebook del Coordinamento Donne Rimini e di Rompi il Silenzio, partner del progetto, e con la preziosa collaborazione della Biblioteca Gambalunga e dell’associazione Dire Uomo.

A partire dal libro “Uomini che pagano le donne. Dalla strada al web, i clienti nel mercato del sesso contemporaneo", scelto fra quelli che hanno di più incuriosito, interessato, insegnato, stimolato nel corso di questi mesi, dialogando con autrici e autori, si approfondiranno alcune delle tematiche più urgenti che toccano l’universo femminile, e di necessaria conseguenza quello maschile, con attenzione particolare alla crescente violenza contro le donne.
Analizzando e criticando gli approcci che fanno del sesso a pagamento una patologia di pochi, si aprirà uno sguardo ampio sulla cultura contemporanea, che dal mondo del lavoro alla pubblicità produce la commercializzazione della vita intima e della sessualità.

La rassegna si concluderà venerdì 28 maggio (diretta Facebook alle ore 18) con Giorgia Serughetti, ricercatrice in Filosofia politica presso il Dipartimento di Sociologia e Ricerca sociale dell’Università di Milano-Bicocca, e Thomas Casadei, docente di Filosofia del diritto e di Teoria e prassi dei diritti umani. In dialogo con Ilaria Raimondi parleranno di “Uomini che pagano le donne. Dalla strada al web, i clienti nel mercato del sesso contemporaneo” (Ediesse, 2019).

Analizzando e criticando gli approcci che fanno del sesso a pagamento una patologia di pochi, si aprirà uno sguardo ampio sulla cultura contemporanea, che dal mondo del lavoro alla pubblicità produce la commercializzazione della vita intima e della sessualità.

“Parla con lei. Sapienza contro violenza” è un progetto a cura del Coordinamento Donne Rimini in collaborazione con l'associazione Rompi il Silenzio. È sostenuto dalla Regione Emilia-Romagna attraverso il bando “Contributi a sostegno di progetti rivolti alla promozione e conseguimento delle pari opportunità e al contrasto delle discriminazioni e della violenza di genere per l’anno 2020” ed è realizzato con il supporto tecnico dell’associazione DireUomo e la collaborazione della Biblioteca civica Gambalunga.

< Articolo precedente Articolo successivo >