Luned́ 21 Giugno00:12:53
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio, il Ravenna retrocede in D. Salvo il Legnago di mister Colella

I veneti vincono anche il match di ritorno per 3-0. Il club vuole riconfermare il tecnico

Sport Rimini | 19:37 - 22 Maggio 2021 Il tecnico Giovanni Colella ai tempi del Rimini Calcio Il tecnico Giovanni Colella ai tempi del Rimini Calcio.

Anche in gara2 dei playout il Legnago ha battuto il Ravenna (1-0) raggiungendo così la salvezza.  Si partiva dal risultato di 3-0 in favore dei veneti maturato nella gara di andata, quindi i romagnoli per centrare la salvezza avrebbero dovuto vincere con due gol di scarto. Un gran traguardo per il tecnico Giovanni Colella, ex Rimini, che si è rituffato nella mischia nel migliore dei modi dopo l’esperienza in Albania e quella amara, suo malgrado, di Rimini. Colella ha preso la squadra il 9 marzo che aveva 23 punti ed era al terzultimo posto e ha chiuso al quintultimo posto con 38.
 “Colella ha portato determinazione, punti fermi, e ha ridato fiducia a tutto il gruppo, ci voleva una persona fresca di testa, con più energie. Nel momento della sua scelta cercavamo un allenatore d’esperienza, l’intento era provare a fare a tutti i costi i playout e siamo andati vicinissimi anche alla salvezza diretta, ma il calcio è così” ha spiegato giorni fa il dg Mario Pretto.
Retrocede in serie D, invece, il Ravenna per la seconda volta in 12 mesi: se non è record poco ci manca.

Nell’altro playout salvezza hurrà per la Paganese di Lello Di Napoli, il tecnico che aveva scelto il ds Alfio Pelliccioni per il Rimini in serie D. Ha battuto il Bisceglie 3-2 dopo il ko per 2-1 all’andata. Da segnalare la presenza di due ex biancorossi nella formazione campana: il centrocampista Onescu e l’attaccante Mendicino.

< Articolo precedente Articolo successivo >