Sabato 19 Giugno12:22:59
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Evaso da San Marino tre anni fa, estradato dal Belgio torna in carcere

Nell'agosto del 2018 era evaso dal carcere sammarinese dei Cappuccini, dopo aver picchiato un gendarme e manomesso il sistema di allarme

Cronaca Repubblica San Marino | 07:02 - 20 Maggio 2021 Achille Lia Achille Lia.

Evaso tre anni fa dal carcere di San Marino, dove stava finendo di scontare una pena di 12 mesi per furto, è stato fermato in Belgio e ieri (mercoledì) è stato estradato. Achille Lia, 53 anni italiano, è stato consegnato al personale dell'Ufficio centrale nazionale Interpol e della Gendarmeria di San Marino dalla polizia aeroportuale belga. Lo conferma una nota della Segreteria di Stato per gli Affari esteri e per la Giustizia di San Marino. Nell'agosto del 2018 Lia, con un cittadino della Bosnia Erzegovina, era evaso dal carcere sammarinese dei Cappuccini, dopo aver picchiato un gendarme e manomesso il sistema di allarme. Successivamente, rintracciato dalla dalla polizia italiana a Forlì, era stato rimesso in libertà in attesa della richiesta di estradizione dal Titano, ma si era reso nuovamente irreperibile. 

< Articolo precedente Articolo successivo >