Mercoledý 23 Giugno21:39:29
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Covid: coprifuoco spostato alle ore 23 da subito. Poi dal 7 giugno via a partire dalle 24

Dal primo giugno riaprono ristoranti e bar pranzo e cena anche al chiuso

Attualità Nazionale | 20:40 - 17 Maggio 2021 Mario Draghi Mario Draghi.

Coprifuoco alle 23 da mercoledì, per poi estenderlo dal 7 giugno alle 24 ed eliminarlo dal 21 giugno.E' questa, a quanto si apprende da fonti di governo, la proposta che il premier Mario Draghi ha posto sul tavolo della cabina di regia ancora in corso. Dal 21 giugno, secondo la medesima proposta, ci sarebbe il superamento totale del coprifuoco.
 

Dal primo giugno riaprono ristoranti e bar a pranzo e a cena anche al chiuso, mentre si potrà andare in palestra già dal 24 maggio e nelle piscine al chiuso dal 1 luglio. Tornano anche le feste di matrimonio dal 15 giugno, ma gli ospiti solo con il "green pass". Restano, invece, rigorosamente sospese le attività in sale da ballo, discoteche e simili, all'aperto o al chiuso. È questa la road map delle ripartenze, tracciata dagli esperti insieme ai nuovi criteri per stabilire i colori delle regioni.

Il ministro della salute Roberto Speranza commenta così su Facebook:

"La fiducia nella scienza e nelle sue evidenze è un faro irrinunciabile. I dati degli ultimi mesi hanno imposto scelte faticose, talvolta dolorose, oggi invece sono motivo di sollievo.
Grazie alle misure adottate, alla cautela della stragrande maggioranza delle persone e all'impatto della campagna di vaccinazione possiamo proseguire il percorso graduale di riaperture. Iniziamo da subito portando il coprifuoco alle 23 e definendo un percorso di ritorno all'attività per diversi settori vitali per il nostro Paese.
Non dimentichiamo però la prudenza e l’attenzione alle norme fondamentali di prevenzione".

< Articolo precedente Articolo successivo >