Venerd́ 18 Giugno04:05:20
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

In Riviera la vacanza si paga in 12 rate: ecco la nuova formula del Gruppo Ferretti

Un idea per andare incontro alle famiglie colpite dall'emergenza Covid

Turismo Rimini | 11:35 - 17 Maggio 2021 Fabrizio Ferretti Fabrizio Ferretti.

Il mondo del turismo, duramente colpito dall'emergenza Covid, si interroga su nuove soluzioni per ripartire in vista della prossima stagione estiva che si spera possa essere quella della 'rinascita'. Parte da Fabrizio Ferretti, Ceo dell'omonimo gruppo alberghiero (che conta 10 strutture distribuite tra Cattolica, Riccione e Rimini, tra cui lo storico hotel Kursaal, simbolo della Regina di Romagna) un'idea pensata appositamente per andare incontro alle esigenze di tante famiglie che non vogliono rinunciare a trascorrere un periodo di relax e benessere. Nasce così “Vacanza Senza Pensieri”. La formula è semplice: il costo complessivo del soggiorno in uno degli alberghi del Gruppo Ferretti verrà suddiviso in 12 rate con addebito diretto su carta di credito e a interessi zero. Non sarà necessario versare alcuna caparra e si inizierà a pagare solamente dal giorno del check-in. La proposta è rivolta a tutti coloro che prenoteranno almeno 6 notti di permanenza. La procedura di attivazione sarà estremamente snella: basterà contattare il servizio prenotazioni degli alberghi. “Il nostro staff – spiega Fabrizio Ferretti – è rimasto in contatto costante con la clientela che solitamente trascorre l'estate nelle nostre strutture sparse per la Riviera. Ci siamo subito accorti di quanto sia forte la voglia di concedersi alcuni giorni di meritato riposo e spensieratezza dopo mesi e mesi chiusi in casa. Abbiamo pensato a questa formula innovativa da un lato per incentivare e agevolare le famiglie che nell'ultimo anno hanno dovuto fare i conti con l'emergenza pandemica, dall'altro perché crediamo che il mondo del turismo abbia bisogno di nuovi strumenti e di soluzioni innovative per ripartire e rilanciarsi. Da imprenditore, guardo con ottimismo e positività alla stagione turistica ormai alle porte: siamo certi che la Romagna si confermerà, anche quest'anno, una meta importante per tanti visitatori”.

< Articolo precedente Articolo successivo >