Giovedý 24 Giugno07:17:46
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Covid, sindaci di San Leo e Coriano: "bene apertura Sileri su Sputnik ai frontalieri"

"La politica che impedisce l'uso dello Sputnik è come il padre di famiglia che non ha di che sfamare i propri figli, ma rifiuta l'aiuto di amici e parenti".

Attualità Repubblica San Marino | 12:31 - 16 Maggio 2021 Domenica Spinelli e Leonardo Bindi al confine Italia - San Marino Domenica Spinelli e Leonardo Bindi al confine Italia - San Marino.

Il sottosegretario Sileri, in visita all'Hub Vaccinale di Rimini Fiera, ha aperto alla possibilità di immunizzare i lavoratori frontalieri con San Marino, utilizzando il siero Sputnik. I sindaci di Coriano e San Leo, Domenica Spinelli e Leonardo Bindi, da tempo chiedono di concretizzare questa possibilità: "E’ passato oltre un mese da quando abbiamo chiesto lo Sputnik, è bene comprendere che in politica  il decisionismo e la tempestività fanno la differenza", scrivono in una nota congiunta. I due sindaci chiedono di accelerare: "Se i vaccini scarseggiano, e questo è un fatto,  la politica che impedisce l'uso dello Sputnik è come il padre di famiglia che non ha di che sfamare i propri figli, ma rifiuta l'aiuto di amici e parenti". Per ciò che concerne il coprifuoco, Spinelli e Bindi sono categorici: "auspichiamo che cessare il coprifuoco sia imminente e che non si debba mai più ripetere in futuro".


 

< Articolo precedente Articolo successivo >