Domenica 20 Giugno00:22:09
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

San Giovanni regala una pianta ai bambini nati nel 2019 e nel 2020

"Uno dono che ha il valore aggiunto di crescere assieme al bambino", spiega l'amministrazione comunale

Attualità San Giovanni in Marignano | 13:38 - 15 Maggio 2021 Da sinistra l'assessore Gabellini, il sindaco Morelli, il consigliere Benelli Da sinistra l'assessore Gabellini, il sindaco Morelli, il consigliere Benelli.

Questa mattina (sabato 15 maggio) l’amministrazione comunale di San Giovanni in Marignano ha consegnato, ai nuovi nati negli anni 2019 e 2020, delle piante quale benvenuto al mondo e primo stimolo alla consapevolezza ambientale. Tre gli appuntamenti fissati per il ritiro presso la sala del consiglio (il tutto nel rispetto dei protocolli Covid), dove il sindaco Daniele Morelli, l’assessore all’ambiente Nicola Gabelli e il consigliere delegata alla sostenibilità ambientale Veronica Benelli hanno accolto le famiglie, presentato le piantine disponibili e spiegato il senso dell’iniziativa. Le famiglie potevano scegliere tra tre essenze: ginestra, nocciolo e viburno anche in base agli spazi verdi disponibili nelle case, all’esposizione e al gusto personale. "Consegnando in dono un albero e chiedendo a quella famiglia di prendersene cura si invita a sensibilizzare una cultura ambientale, ma si offre anche un dono che ha il valore aggiunto di crescere insieme al bambino", spiega l'amministrazione comunale. 

COME RITIRARE LA PIANTA Chi non avesse ritirato la pianta, può richiederla presso l’Ufficio Informazioni Turistiche – Aps Pro Loco San Giovanni in Marignano (Piazza Silvagni n. 7 a lato del Circolo Arci): domenica 16 maggio dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18, in occasione della Primavera in Piazza, lunedì 17 maggio dalle 10 alle 12, giovedì 20 maggio dalle 15.30 alle 17.30.

 

< Articolo precedente Articolo successivo >