Venerd́ 25 Giugno13:34:49
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Ex nuova Questura, "un altro centro commerciale". Le ire del consigliere Renzi

Aveva proposto di destinare l'immobile a nuova sede degli uffici comunali

Attualità Rimini | 14:36 - 13 Maggio 2021 Consigliere Comunale Gioenzo Renzi Consigliere Comunale Gioenzo Renzi.


Il gruppo Conad si è aggiudicato all'asta l'immobile di via Bassi che doveva inizialmente ospitare la sede della nuova Questura. L'ipotesi di un nuovo centro commerciale non piace al consigliere di Fratelli d'Italia Gioenzo Renzi, preoccupato "per le attività del centro storico e dei negozi di vicinato già in difficoltà". Renzi aveva presentanto un emendamento al Documento Unico di Programmazione, chiedendo che l'amministrazione comunale acquistasse l'immobile e lo destinasse a sede unica degli uffici comunali, potendo anche usfruire di un ampio parcheggio. "Il comune di Rimini spende per gli affitti circa 2 milioni di euro annui: un  milione di euro solo per la locazione dell’immobile di Via Rosaspina e un altro milione per altri immobili affittati sparsi nella città", argomenta Renzi. Il comune di Rimini avrebbe potuto vantare "un credito di 7 milioni di euro,  mentre per le spese di ristrutturazione poteva contrarre un mutuo da rimborsare con i 2 milioni di affitti annui risparmiati".


 

< Articolo precedente Articolo successivo >