Venerd́ 18 Giugno02:17:08
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Green Pass: tamponi per i turisti esteri prima di lasciare l'Italia, Ausl Romagna al lavoro

Lo rivela il sindaco di Riccione Renata Tosi: "dal dg Carradori risposta incoraggiante"

Turismo Riccione | 15:23 - 05 Maggio 2021 Foto di repertorio Foto di repertorio.

Il sindaco di Riccione Renata Tosi, a colloquio con il dg dell'Ausl Romagna Tiziano Carradori, ha ricevuto rassicurazioni sulla possibilità di predisporre tamponi per i turisti esteri, al momento di lasciare l'Italia. Questo all'interno del dibattito sull'adozione del "green pass", il certificato che permetterà l'ingresso in Italia e lo spostamento libero dei turisti, purché vaccinati, guariti da infezione da Sars-CoV-2 o che si sono sottoposti a tampone prima della partenza. Al fine di evitare, una volta rientrati nella propria nazione, di essere sottoposti a quarantene preventive, il turista estero dovrà sottoporsi a un tampone in Italia. Una procedura che dovrà essere organizzata con cura, ma l'Ausl, secondo quanto riferito dal sindaco Tosi, ha dato in merito "una risposta incoraggiante".




 

< Articolo precedente Articolo successivo >