Marted́ 18 Maggio07:50:10
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

San Giovanni: un concorso per incentivare i bambini agli spostamenti a piedi o in bici

Torna l'iniziativa "siamo nati per camminare" rivolti a bambini e genitori delle scuole primarie

Attualità San Giovanni in Marignano | 12:35 - 29 Aprile 2021 Il cartellone dell'iniziativa Il cartellone dell'iniziativa.


“Siamo nati per camminare” è un progetto della Regione Emilia-Romagna rivolto ai bambini e ai genitori delle scuole primarie per promuovere la mobilità pedonale e sostenibile, soprattutto nei percorsi casa-scuola, a cui ha aderito anche quest'anno il comune di San Giovanni in Marignano. Il titolo della nuova edizione è "Un passo dopo l'altro, dal quartiere al mondo".

Lo scorso 26 aprile si è tenuta ua riunione tra il vicesindaco Michela Bertuccioli, la dirigente scolastica Nadia Vandi, gli insegnanti referenti del progetto ed il presidente dell’associazione Scuolinfesta Marco Morelli, per individuare e coordinare le modalità di svolgimento del progetto, da trasmettere in seguito a tutti gli insegnanti della Scuola Primaria.

Il progetto sarà attivo dal 3 al 14 maggio (escluso sabato 8 maggio) attraverso una serie di azioni. Verrà trasmessa una lettera firmata dal sindaco a tutti i genitori, in cui si invita ad aderire al progetto, sottolineando l’importanza del muoversi a piedi, in bicicletta e con i mezzi pubblici. Verranno coinvolti tutti i bambini della scuola primaria, attraverso la compilazione di una cartolina digitale nella quale potranno anche raccontare e descrivere le esperienze con i propri vicini di casa in relazione al tema proposto “Dal quartiere al mondo”. I bambini saranno invitati a utilizzare  mezzi sostenibili nel tragitto casa-scuola che saranno censiti per tutta la durata dell’iniziativa.

Al termine delle due settimane ci sarà la premiazione: i primi 30 bambini che raggiungeranno il numero maggiore di spostamenti sostenibili  verranno premiati con 30 mantelline che il Comune di San Giovanni in Marignano riceve in dono dall’Associazione “Cattolica per la Scuola” che ha pensato di mettere a supporto di questo progetto. Le tre classi più virtuose riceveranno in dono un bulbo per ogni alunno che verrà predisposto dall’Associazione Scuolinfesta Aps. Verranno poi assegnati dei buoni spendibili presso la cartolibreria “Magna Carta” di San Giovanni in Marignano (100 euro alla classe prima classificata, 50 alla seconda). "Ora attendiamo l’adesione da parte dei bambini e delle loro famiglie, convinti che come sempre sapranno cogliere questa bella opportunità per sostenere e promuovere insieme il bene di tutti", spiega l'amministrazione comunale di San Giovanni in Marignano.


 

< Articolo precedente Articolo successivo >