Venerd 07 Maggio06:50:57
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Paura al supermercato: rapinatore irrompe armato di pistola. Arrestato

Ha minacciato una commessa e si è fatto consegnare il denaro, ma è stato bloccato nel cortile da alcuni dipendenti

Cronaca Rimini | 18:57 - 28 Aprile 2021 I Carabinieri e la Polizia sul luogo della tentata rapina I Carabinieri e la Polizia sul luogo della tentata rapina.


Momenti di concitazione nel pomeriggio di oggi (mercoledì 28 aprile), intorno alle 17.45, al supermercato Conad City di via Giaime Pintor, in zona ospedale Infermi. Un uomo, vestito di nero, con il volto travisato e la mascherina sulla bocca, ha fatto irruzione armato di pistola (presumibilmente un giocattolo) e ha afferrato una cassiera per il collo, facendosi consegnare il denaro, circa 600 euro. Panico tra i clienti, mentre il rapinatore è scappato, venendo però fermato nel cortile da alcuni dipendenti, che non hanno esitato neppure quando il malvivente ha estratto un cacciavite dalla tasca per farli desistere dai loro propositi di bloccargli la fuga. Fermato dopo una breve colluttazione, il rapinatore è stato preso in consegna da Polizia e Carabinieri, intervenuti sul posto. Si tratta di un italiano residente a Rimini. Ricercato il complice, che fungeva da palo ed è scappato. SI tratta della terza rapina in un anno a danno del supermercato. 

 

< Articolo precedente Articolo successivo >