Giovedý 06 Maggio11:25:36
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Turismo: Riccione vede estate buona, "ma servono rinforzi Polizia per la sicurezza"

Il sindaco Renata Tosi chiede al Prefetto di Rimini di sollecitare sul tema il governo

Cronaca Riccione | 13:55 - 27 Aprile 2021 Polizia (foto di repertorio) Polizia (foto di repertorio).


Il sindaco di Riccione Renata Tosi scrive al Prefetto di Rimini Forlenza, chiedendo di sollecitare il governo sull'invio dei rinforzi di Polizia in vista dell'estate. Lo fa evidenziando "gli ottimi indici di prenotazione turistica" che fanno prevedere "un'estate buona". Rinforzi necessari "non solo per garantire una serena vacanza ai tantissimi turisti che verranno in questa realtà, ma anche al fine di prevenire situazioni di violenza e controllare eventuali infiltrazioni malavitose". 

Al prefetto Forlenza quindi il sindaco Tosi chiede "di potersi adoperare con ogni massimo sforzo per rappresentare al Dipartimento di Pubblica Sicurezza, le esigenze di rinforzo delle forze di polizia presenti sul territorio e di aprire da subito il Posto della Polizia di Stato". Una richiesta che il sindaco ha inoltrato in ottemperanza dell'ordine del giorno passato con i voti della maggioranza nell'ultimo Consiglio comunale. Riccione in fatto di sicurezza già fa la sua parte tanto che "l'amministrazione comunale ha messo a disposizione tutte le risorse e ha previsto un ulteriore investimento entro la fine del corrente anno con l'aumento d'organico della Polizia Locale e messo in funzione altre sessanta telecamere". Proprio per ciò che concerne le telecamere, come concordato con il Questore, l'amministrazione comunale sta allestendo un mezzo elettrico come stazione mobile, collegato con tutti i sistemi di comunicazione della Polizia, dove poter far confluire la visione di tutte le telecamere cittadine. Per potenziare il personale in servizio, l'amministrazione comunale assumerà a maggio 24 operatori stagionali per la Polizia Municipale: "unitamente al personale effettivo, andranno a formare le 20/24 pattuglie giornaliere presenti sul territorio". 

 

< Articolo precedente Articolo successivo >