Marted 18 Maggio07:14:08
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

San Leo: riapre al pubblico la Fortezza, con scrupolose norme anti Covid

Tornelli con scanner per la temperatura e sanificazione costante per la piena sicurezza

Attualità San Leo | 13:14 - 27 Aprile 2021 Foto Andrea Bonavita Foto Andrea Bonavita.


I luoghi della cultura di San Leo riaprono al pubblico e anche la suggestiva Fortezza Rinascimentale aprirà le porte venerdì 30 aprile in piena sicurezza. Come è avvenuto lo scorso anno, saranno scrupolosamente seguite le linee guida del Mibact. Come da protocolli ministeriali saranno riattivate le norme anti-covid per l'accesso al museo,  aperto nelle giornate di: Venerdì 30 Aprile, Sabato 01 Maggio, Domenica 02 Maggio, Giovedì 06 Maggio, Venerdì 07 Maggio, Sabato 08 Maggio, Domenica 09 Maggio, Giovedì 13 Maggio, Venerdì 14 Maggio, Sabato 15 Maggio, Domenica 16 Maggio. Per le giornate di sabato e domenica è necessaria prenotazione. Gli orari di visita dalle 10.30 alle 18.45.

UNA FORTEZZA SICURA Già dallo scorso anno sono stati installati appositi tornelli dotati anche di una ThermApp MD Camera per rilevare la temperatura corporea prima dell'ingresso in Fortezza.

Tutti gli ambienti sono oggetto di una costante sanificazione e pulizia ed è prevista la fornitura ai visitatori di mascherine come dispositivo di protezione personale obbligatorio, di guanti monouso e postazioni per utilizzo di gel disinfettante per le mani.

La stessa struttura della Fortezza permette inoltre una visita in tutta sicurezza, grazie alle tre grandi piazze d'armi che oltre a permettere una visione a tutto tondo del panorama del Montefeltro, di cui San Leo è la capitale, e della Romagna meridionale (Valmarecchia, Riviera Adriatica, San Marino) garantiscono le indispensabili distanze interpersonali tra i visitatori.

 

< Articolo precedente Articolo successivo >