Sabato 15 Maggio15:55:17
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

San Marino, addio coprifuoco. Riaperti i confini con l’Italia

Bar e ristoranti tornano a lavorare senza più limiti di orario

Attualità Repubblica San Marino | 07:58 - 27 Aprile 2021 Dogana, il confine Italia San Marino Dogana, il confine Italia San Marino.

Addio coprifuoco, lunedì 26 aprile è stata una giornata molto attesa nella Repubblica di San Marino. Con le nuove misure si è tornato a circolare liberamente, in qualsiasi orario, all'interno del territorio sammarinese. Con il passaggio in giallo delle regioni confinanti, si torna così ad una graduale normalità. Consentita la mobilità da e per la Repubblica, con Emilia Romagna e Marche. Va ricordato però che in Italia, fino al 15 giugno, è possibile tra le 5 e le 22 un solo spostamento una volta al giorno verso un'abitazione privata, in un massimo di 4 persone oltre ai minorenni. Sul Titano riaprono i battenti teatri e cinema, passando per i musei. I posti a sedere vanno prenotati e c'è l'obbligo di distanza di un metro tra gli spettatori, eccezion fatta per i conviventi. Centri commerciali e strutture del territorio restano aperti con limiti di ingresso nei giorni festivi e week end. Bar e ristoranti tornano a lavorare senza più limiti di orario. Intanto continuano le attività relative a palestre e piscine, aperte già da una settimana, come del resto i mercati e i negozi.
 

< Articolo precedente Articolo successivo >