Venerd́ 07 Maggio07:38:07
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Ubriaco alla guida, tenta di scappare e sfascia due macchine. Doveva scontare oltre 9 anni di carcere 

Arrestato 49enne di Macerata. Ha tentato di aggredire i Carabinieri fornendo anche false generalità

Cronaca Misano Adriatico | 11:27 - 26 Aprile 2021 Carabinieri in servizio Carabinieri in servizio.

Completamente ubriaco alla guida di un'auto, sfascia due macchine parcheggiate e tenta di scappare. Bloccato dopo un inseguimento fornisce generalità false e aggredisce i Carabinieri.  Il protagonista di questa escalation di reati è un pregiudicato 49enne originario di Macerata. L'episodio si è verificato domenica verso le 18 a Scacciano di Misano Adriatico. I Carabinieri sono giunti sul posto dopo essere stati avvisati della presenza dell'auto impazzita che aveva sfasciato almeno un altro paio di macchine in sosta. Dopo un breve inseguimento i Carabinieri di Riccione hanno bloccato il mezzo e fatto scendere il 49enne che, completamente ubriaco, ha cercato di scagliarsi contro i militari. Una volta immobilizzato ha fornito generalità false. La sua vera identità è stata scoperta poco dopo quando è risultato che l'uomo era destinatario di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Macerata nel 2019. L'uomo era infatti responsabile di truffa e falsità, reati commessi nel 2017 per i quali deve scontare 9 anni e 5 mesi di carcere
Dopo essere stato portato al Pronto Soccorso di Riccione per le rilevazioni del tasso alcolico, è stato portato in caserma dove è stato arrestato. L'accusa è resistenza a Pubblico Ufficiale, false attestazioni circa l'identità personale. E' stato denunciato per guida in stato di ebbrezza. Si trova in carcere a Rimini dove sconterà la pena residua per i reati commessi a Macerata.

Nell'ultimo weekend arancione i Carabinieri di Riccione sono stati impegnati in un intenso servizio di controllo del territorio e di verifica del rispetto delle norme anti contagio.

< Articolo precedente Articolo successivo >