Martedì 18 Maggio23:34:16
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Basket B femminile, Ren-Auto fa suo il derby con Forlì: 58-52

Il coach Rossi: 'Vittoria fondamentale, perché ci dà il 2-0 nello scontro diretto'. Per Duca N. 17 punti

Sport Rimini | 22:55 - 25 Aprile 2021 Basket B femminile, Ren-Auto fa suo il derby con Forlì: 58-52


La prima fase del campionato di Serie B si chiude alla Carim con il derby con Forlì, recupero della prima giornata: successo per 58-52. La Ren-Auto ritrova coach Rossi, ma deve ancora fare a meno di La Forgia. Quintetto di partenza: Novelli, Capucci, Pignieri, Farinello e Noemi Duca.
Primo quarto in grandissimo equilibrio con le ospiti partono più convinte e provano a scappare sullo 0-4, ma l'Happy rimonta, pareggia e trova il primo vantaggio dalla lunetta, a seguito di un tecnico fischiato alla panchina ospite: 14-13 a 1' dal primo intervallo.
Col primo possesso del secondo quarto Forlì rimette la testa avanti, ma una tripla di Lazzarini dà alla Ren-Auto il +2, 17-15. Due liberi di Novelli a 6' dalla pausa lunga valgono il massimo vantaggio, 23-20. La partita è intensa, le squadre giocano ad un buon ritmo e corrono non appena possibile: lo spettacolo è decisamente piacevole.
E' il momento migliore per la Ren-Auto che con la difesa e la corsa tocca il +10, 30-20, costringendo Forlì al time-out.
Le rosanero si buttano su tutti i palloni e questo frutta più di un extra-possesso da rimbalzo d'attacco, poi convertito in due punti. Dopo il time-out, tuttavia, le rosanero sbagliano un paio di triple aperte, peraltro costruite benissimo, che scoprono il fianco alle transizioni di Forlì, che si riporta così sotto con un parzialino di 4-0, 32-26.
Da un altro rimbalzo d'attacco, però, nasce la tripla del +9 di Asia Lazzarini, 35-26, con meno di 1' da giocare.
Forlì segna e accorcia, ma la Ren-Auto, con 8" sul cronometro,  imbastisce un signor attacco che permette a Capucci di infilare da dietro l'arco il buzzer-beater del 38-28. Un canestro di Pignieri in apertura di secondo tempo vale il nuovo massimo vantaggio, +12 sul 40-28. Segnato il canestro del 42 l'attacco rosanero si inceppa e gira a vuoto per 5': Forlì ne approfitta e con un parziale di 9-0 si riavvicina sensibilmente, 42-39.
La tripla di Capucci che toglie il coperchio dal canestro è una manna dal cielo, perché rimette due possessi tra le squadre, 45-39 a 4' dall'ultima pausa.
La Ren-Auto trova buone risposte in difesa dalla zona 3-2, ma in attacco, complice la stanchezza, fatica e sono così provvidenziali due giocate di Noemi Duca: rimbalzo d'attacco trasformato in due punti e transizione vincente poco dopo, per il 49-43 con cui si chiude la terza frazione.
Le squadre sono stanche e i primi 2'30" del quarto quarto ne sono la prova: tanti errori, nessun canestro e poco ossigeno. Diventa così pesantissima la tripla che Novelli infila da sette metri e che vale il +9, 52-43.
La Ren-Auto torna anche a +10, ma Forlì trova le energie per una reazione inattesa, per come si stava mettendo la partita: 4-0 di parziale e possesso per riportarsi a -4. La difesa rosanero però tiene e il 2/2 dalla lunetta di Capucci, a 23" dalla sirena, sancisce una meritata vittoria.
IL TECNICO “Vittoria fondamentale, perché ci dà il 2-0 nello scontro diretto - spiega coach Rossi -: tecnicamente abbiamo condotto la gara fin dal primo quarto e finché ha tenuto fiato abbiamo fatto bene entrambe le fasi, come dimostrano i 38 punti segnati nel primo tempo. Stasera ho ruotato meno del solito, perché giocavamo contro una squadra piccola e per cercare di dare uno strappo: è stato un rischio, ma alla fine ha pagato. Mi dispiace per chi non ha giocato, o è stata in campo poco: ci apprestiamo ad affrontare avversarie molto fisiche e forti, otto partite che ci daranno l'occasione per dare spazio e responsabilità a tutte. Sono molto contento di questa prima fase: con tutti i problemi che abbiamo avuto fare 6 punti è un ottimo risultato, le ragazze sono state brave”. 
La Ren-Auto tornerà in campo ad Ancona sabato 1 maggio - orario in via di definizione - per la gara con le Basket Girls.

Il tabellino
REN-AUTO-Libertas Forlì 58-52 

Ren-Auto: Novelli 7, Duca N. 17, Pignieri 7, Duca E., Farinello, Borsetti, Capucci 20, Castellani, Lazzarini 7, Tiraferri, Gambetti. All. Rossi
Libertas: Guidi, Balducci 2, Vespignani 10, Montanari 7, Pieraccini 13, Ronchi 10, Cedrini 3, Balestra, Bollini 7, Gentile. All. Montuschi
arbitri: Forni e Bettini
PARZIALI: 14-13; 24-15; 11-15; 9-9


 

< Articolo precedente Articolo successivo >