Marted́ 18 Maggio21:51:35
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Gemmano: sarà realizzato un centro documentale dedicato alla partigiana Tina Costa

Lo ha annunciato il sindaco Riziero Santi durante la celebrazione del 25 aprile

Attualità Gemmano | 12:53 - 25 Aprile 2021 A destra Riziero Santi A destra Riziero Santi.


Questa mattina (domenica 25 aprile) nel corso della manifestazione di Gemmano per commemorare la liberazione dell'Italia dal Nazifascismo, il sindaco Riziero Santi ha annunciato la volontà dell'amministrazione comunale di realizzare, nell'ex chiesa del Farneto,  un centro di documentazione e di iniziativa culturale dedicato alla gemmanese Tina Costa, in gioventù staffette partigiana ed amica dei riminesi Mario Capelli, Luigi Nicolò e Adelio Pagliarani. "Negli anni si e sempre dedicata, anima e corpo, ai temi dell'emancipazione e delle donne. Attiva fino agli ultimi giorni di vita nel ruolo di dirigente nazionale Anpi è scomparsa di recente a Roma ricevendo il cordoglio del Capo dello Stato Sergio Mattarella e del Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti", evidenzia Santi.

 

< Articolo precedente Articolo successivo >