Sabato 15 Maggio11:34:16
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

‘Mano lesta’ in pieno centro a Riccione: fermato con 1500 euro di merce rubata

Occhiali e completini per bambino il bottino trafugato

Cronaca Riccione | 10:18 - 25 Aprile 2021 La merce rubata La merce rubata.

Ha agito in pieno centro, in un’ottica, da dove ha trafugato occhiali per il valore di 800 euro, ma non gli è andata bene ed è stato arrestato un professionista del taccheggio. I fatti sono avvenuti verso le 17 e 30 di ieri, sabato 24 aprile. Il malvivente, pregiudicato di origini rumene, dopo aver agito, si era allontanato velocemente, destando il sospetto del titolare che ha immediatamente allertato i carabinieri, descrivendo minuziosamente l’uomo. I militari lo hanno intercettato e ì, vistosi braccato, l’uomo ha tentato di disfarsi di un piccolo dispositivo disturbatore di frequenze, utilizzato per inibire le barriere antitaccheggio, ma la sua mossa repentina non è sfuggita ai carabinieri, che hanno provveduto subito a recuperare l’oggetto.
 

Dalla perquisizione personale è stato possibile recuperare non solo gli occhiali da sole, nascosti al di sotto della camicia, ma anche numerosi completini e capi di abbigliamento per bambini, nascosti all’interno di un finto pacco regalo che l’uomo trasportava in una busta, trafugati poco prima in un negozio di articoli per l’infanzia nel cuore del centro riccionese. Inoltre, i carabinieri hanno rinvenuto anche tutto l’occorrente per lo sblocco dei dispositivi antitaccheggio dai capi di abbigliamento. Un bottino complessivo di oltre 1500 euro, interamente recuperato e restituito ai commercianti che è costato caro alla mano lesta, dichiarata in arresto, in attesa della convalida del provvedimento che avverrà nella mattinata di lunedì con rito direttissimo
< Articolo precedente Articolo successivo >