Domenica 09 Maggio03:20:53
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini Calcio, al Neri recupero con la big Lentigione: è emergenza in difesa

Otre a Valeriani e Nigretti out anche Canalicchio. In attacco rientra Vuthaj, al suo fianco Ambrosini

ASCOLTA L'AUDIO
Sport Rimini | 13:09 - 24 Aprile 2021 Mastronicola (foto Davide Venturini) Mastronicola (foto Davide Venturini).


E' un Rimini con la difesa da inventare quello che affronta (recupero) domenica al Romeo Neri (ore 15) il Lentigione. La squadra emilina è terza (53 punti) e cerca il successo per restare in scia alla coppia di testa Aglianese-Fiorenzuola (58) mehtre il Rimini (40 punti) vuole consolidare il quarto posto. Tra i biancorossi assenti: Valeriani, Nigretti (rottura del tendine d'Achille) e Canalicchio (squalificato e comunque indisponibile per una scarpata al volto subito a Correggio con ferita al labbro suturata con 11 punti).
IL TECNICO "Affrontiamo un avversario in forma, che affronta una partita fondamentale nella corsa promozone, siamo in emergenza ma vogliamo in tutti i modi rendere la vita difficile al Lentigione, una sqaudra velocoe, brava nell'uno contro uno, con giocatori di qualità - spiega il tecnico Alessandro Mastronicola - . A Correggio per una buona mezzora siamo stati poco lucidi, abbiamo commesso errori di valutazione collettivi che non dobbiamo ripetere. Probabilmente la stanchezza anche mentale del tour de force si fa sentire: da marzo abbiamo staccato solo un giorno per Pasqua”.
Cambierà modulo considerata l'emergenza?
“Magari in corso d'opera, dall'inizo no, non mi pare una scelta giusta e redditizia a questo punto della stagione. Sugli esterni? Giocherò ancora con due esterni dì'attacco”.
Come è stato l'impatto co ds Maniero?
“Ci stiamo conoscendo così come con Bresciani che è stato mio compagno di squadra. Ci stiamo confrontando un po' su tutto in un rapporto di lealtà reciproca sapendo per entrambi che il Rimini viene prima di tutto. C'è un campionato da finire al meglio e la società  ha la possibilità con questi due tasselli dirigenziali di programmare per tempo e al meglio la prossima stagione”.
Al centro della difesa potrebbe schierare Gomis?
“A Correggio l'ho fatto in una situazione di emergenza. Dal prmo minuto lo preferisco a metà campo”.
In difesa accantoa Pupeschi dovrebbe giocare Manfroni (o Nanni) con Viti. In attacco rientra Vuthaj dal primo minuto e Ambrosini probabilmente sarà al suo fianco.

L'AVVERSARIO Il Lentigione, terzo in classifica a – 5 dalla coppia di testa formata da Aglianese e Fiorenzuola, è in serie positiva da 24 turni: l’ultima sconfitta risale al 4 ottobre quanto la squadra emiliana perse il derby contro la Correggese 3-2, unico scivolone di una stagione esaltante. La formazione di Notari ha la migliore difesa del girone (21 gol subiti). Squalificato l’esperto attaccante Altinier, rientra il regista Scalini.
LE ALTRE  Otre a Rimini – Lentigione (dirige Matteo Canci Carrara, assistenti Andrea Pasqualetto di Aprilia e Luca Degiovanni di Novi Ligure) si gioca Real Forte Querceta-Correggese mentre è stata rinviata Mezzolara – Sammaurese.

ASCOLTA L'AUDIO
< Articolo precedente Articolo successivo >