Domenica 09 Maggio05:02:56
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Revenge porn a Rimini, studente diffonde foto hard della ex all'epoca minorenne

Il nuovo fidanzato ha visto tre anni dopo le immagini diffuse via chat

Cronaca Rimini | 10:34 - 22 Aprile 2021 Video e foto intime sono state scambiate tra amici Video e foto intime sono state scambiate tra amici.

Ha diffuso via chat foto intime che gli aveva inviato la ex fidanzata in passato. La procura di Rimini, ha notificato a un giovane l'avviso di fine indagine, che solitamente prelude al rinvio a giudizio, per 'revenge porn', un reato che in Italia è stato codificato da un paio d'anni e che punisce chi diffonde per ritorsione immagini intime. I fatti risalgono al 2019 quando il fidanzato della vittima, iscritto a una scuola superiore riminese, la informa di aver visto delle sue immagini, diffuse via chat. Foto e video che la ragazza aveva fatto anni prima, quando, appena 15enne, aveva avuto una relazione con il giovane che è adesso indagato. Così, ha denunciato tutto alla polizia. La procura ha avviato un'indagine per ricostruire i fatti che, con la notifica dell'avviso, sono arrivate a conclusione. 

< Articolo precedente Articolo successivo >