Martedý 18 Maggio06:49:21
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

La storia di Alessia e i tanti finali per dire stop al cyberbullismo

Si è chiuso "I gusti dell’amicizia" progetto per le scuole Medie

Attualità Rimini | 10:08 - 20 Aprile 2021 Tommaso Giorgini, sindaco del consiglio comunale dei ragazzi e delle ragazze Tommaso Giorgini, sindaco del consiglio comunale dei ragazzi e delle ragazze.

Erano oltre 100 gli studenti collegati per la videoconferenza di chiusura della prima edizione de“I Gusti dell’amicizia”, progetto di prevenzione al bullismo promosso da MO.CA spa in collaborazione con la Provincia di Rimini, la Fondazione Francolini, l’Ufficio scolastico sede di Rimini.
 

L’evento finale de “I gusti dell’amicizia” si è chiuso con la presentazione dei lavori che hanno impegnato 12 classi e 300 alunni delle scuole secondarie di primo grado (Medie) nella creazione dei “finali” del cartone animato “Alessia, una storia di cyberbullismo”.
 

Hanno partecipato i ragazzi e le ragazze del Consiglio Comunale dell’IC Misano, II F e III F Scuola media Franchini di Santarcangelo, IA e II A IC Igea, IA e III A IC Miramare, II D-E-F IC Zavalloni scuola media F.lli Cervi di Riccione, III B e III C IC Ospedaletto.
 

Tutti i ragazzi collegati hanno preso la parola, presentato, raccontato storie personali di bullismo, di fatica nell'integrazione.
 

“I Gusti dell'amicizia ha disegnato una nuova modalità di lavoro per educare i ragazzi a riconoscere il cyberbullismo e a fronteggiarlo con strategie adeguate, al centro delle quali capeggia l'amicizia intesa come forza antagonista”. - ha spiegato Primula Lucarelli, responsabile del progetto. 
 

Ad aprire l’appuntamento on line, Martina Morotti, responsabile marketing di MO.CA spa. A seguire, l’intervento Maurizio Bartolucci Presidente della Fondazione Francolini. Hanno partecipato ai lavori, oltre alle insegnanti, due dirigenti: Giovanna Frisoni della scuola Franchini di Santarcangelo; Barbara Cappellini della scuola di Ospedaletto. Hanno inoltre partecipato le Gelaterie della rete “Assaggi di amicizia” e il saluto conclusivo è stato affidato a Antonella Selvi, Ufficio scolastico territoriale sede di Rimini.
 

< Articolo precedente Articolo successivo >