Sabato 15 Maggio17:48:48
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

La città di Cattolica festeggia 750 anni: ecco il logo delle celebrazioni

In estate saranno organizzati diversi appuntamenti in chiave storica culturale per festeggiare la ricorrenza

Attualità Cattolica | 14:34 - 17 Aprile 2021 Alessandro Baronciani e il sindaco Gennari Alessandro Baronciani e il sindaco Gennari.

Il 16 agosto 2021 la città di Cattolica compie 750 anni, un traguardo che nella prossima estate sarà celebrato con un festival di eventi in chiave storico-culturale, risultato di approfondite ricerche storiche. Per l'occasione è stato anche ideato un logo, frutto dell'idea dell'illustratore Alessandro Baronciani, realizzato in foglia di bronzo e ispirato dalle suggestioni tratte da cinque parole chiave, che attingono e insieme definiscono l'identità della città: cubie, onde, pesca, movimento, modernità. "Non un semplice numero a rappresentare questo importante traguardo per la città, ma un logotipo che fonde più esperienze: storia, tradizione e modernità", spiega in una nota l'amministrazione comunale. “Gli occhi di cubia sono il bellissimo simbolo di Cattolica – spiega Alessandro Baronciani – sono raffigurati nel logo della città e l’amministrazione ha fortemente voluto che fosse un elemento importante dei 750 anni. Ho sempre visto le cubie come pesci, pesci appena nati, quelli che nuotano veloci e felici tra le onde a riva prima di muoversi verso il mare aperto. Rappresentano la nuova vita che va verso il mare aperto, verso il futuro. Il movimento che genera vita che ci spinge in avanti e allo stesso tempo la tradizione cattolichina per la pesca". "Questo progetto grafico è il primo passo di un percorso che ci condurrà nei prossimi mesi ad approfondire e vedere Cattolica sotto una luce diversa. Una città dove poter soggiornare tutto l’anno, viva non solo durante l’estate e capace di accogliere in strutture ed in un ambiente all’altezza delle aspettative di vacanzieri sempre più esigenti"; evidenzia invece il sindaco Mariano Gennari.



 

< Articolo precedente Articolo successivo >