Marted́ 18 Maggio23:09:06
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

VIDEO Viserba mare, muore operaio di 53 anni travolto da una ruspa 

Sul luogo dell’incidente sono giunti i soccorritori del 118 insieme alla Polizia di Stato

Cronaca Rimini | 13:21 - 16 Aprile 2021

Grave incidente sul lavoro nella tarda mattinata di venerdì 16 aprile nel cantiere della nuova viabilità in viale Giuseppe Mazzini a Viserba Mare: un operaio è stato travolto da una ruspa in movimento ed è deceduto per le ferite riportate. L’uomo, un campano di 53 anni, era stato soccorso dal 118 dopo l’allarme lanciato dai colleghi di lavoro. All'arrivo dei sanitari, per l'uomo non c'era più nulla da fare. Sul posto è giunta la Polizia, che ha fatto scattare gli accertamenti sull’accaduto.

IL CORDOGLIO DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNALE

 

L’amministrazione comunale di Rimini vuole esprimere il proprio cordoglio per la vittima dell’incidente verificatosi in mattinata a Viserba, presso il cantiere gestito da RFI (Rete ferroviaria Italiana), per la realizzazione, sulla linea del ferro Rimini-Ravenna, del nuovo sottopasso carrabile, parte del più ampio intervento per la riqualificazione della viabilità nell’area.

Alla famiglia dell’uomo deceduto sul luogo del lavoro l’abbraccio e la vicinanza di questa Amministrazione.

< Articolo precedente Articolo successivo >