Giovedý 06 Maggio12:02:54
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini: spazi esterni gratis, oltre 150 titolari di pubblici esercizi hanno aderito

Soddisfatto l'assessore Sadegholvaad: "Sfruttare gli spazi all'aperto è chiave per il rilancio"

Attualità Rimini | 12:54 - 15 Aprile 2021 Rendering di Rimini Open Space Rendering di Rimini Open Space.

Sono oltre 150, ma continuano ad arrivare a decine ogni giorno, le richieste dei pubblici esercenti al comune di Rimini per poter ampliare le proprie attività all'esterno, su suolo pubblico, senza pagare il canone, una misura in vigore fino al 31 dicembre 2021. Lo scorso anno erano stati centinaia a cogliere l'occasione, per utilizzare gli spazi all'aperto e garantire la sicurezza dei propri clienti, all'esaurimento della prima, durissima ondata pandemica. L'assessore del comune di Rimini, Jamil Sadegholvaad, evidenzia che da sperimentazione il progetto è diventato strutturale e che in vista delle riaperture, saranno appunto favorite le attività che appunto dispongono di spazi all'aperto. "Sfruttare gli spazi outdoor deve essere la chiave per il rilancio non solo dei pubblici esercizi, ma anche di tutto il comparto legato al mondo dello spettacolo: con l'auspicato ritorno in zona gialla si potrà tornare anche ai concerti, agli spettacoli, seppur con limitazioni in termini di capienza e protocolli precisi da seguire", sottolinea Sadegholvaad. 




 

< Articolo precedente Articolo successivo >