Luned 17 Maggio11:49:05
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Bonus di 1000 euro, PD Riccione: "Una tortura per ottenerlo"

"Dov’è finito il milione e 231mila euro avuti dal Comune per l’emergenza"

Attualità Riccione | 19:26 - 14 Aprile 2021 Bonus di 1000 euro, PD Riccione: "Una tortura per ottenerlo"

“Le favolette di norma hanno un finale positivo, questa no - scrive in un comunicato la segreteria del Partito Democratico di Riccione - La modalità per accedere al bando che prevede un bonus di 1000 euro (finanziato dallo Stato) alle attività colpite dalla pandemia è risultata una stortura o tortura, vedete voi, che porta con sé la modalità di “chi prima arriva meglio alloggia”. “Dopo una notte insonne (la “gara” aveva inizio a mezzanotte) per cercare di conquistare il contributo – prosegue il comunicato – districandosi nelle paludi definitorie di una domanda dove non sono ammesse lacune, molte persone di fatto non sono rientrate nel 100 “fortunati”. Impossibile tra l’altro per gli inesperti digitali chiedere l’ausilio del proprio commercialista, visto l’orario. “Vorremmo ricordare all’amministrazione che c’è una pandemia in atto, e i contributi (seppur minimi) vanno calibrati sulle esigenze vere e non attraverso modalità da giocatori notturni. Mettere le imprese l’una contro l’altra giocando con i click - conclude la nota del Partito Democratico - non giova al clima di incertezza che stiamo vivendo. Vorremmo per altro saper nel dettaglio dove sono stati destinati i contributi finanziati dallo Stato per l’emergenza pandemia che ammontano a un milione 231mila euro”
 

< Articolo precedente Articolo successivo >