Domenica 09 Maggio03:49:31
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini Calcio, il ds Andrea Maniero si avvicina a grandi falcate. A giorni la firma

Lunedì ha interrotto il rapporto di collaborazione col Campodarsego che ha cambiato mister

Sport Rimini | 20:57 - 12 Aprile 2021 Il ds Andrea Maniero in tribuna al Romeo Neri nel match contro la Sammaurese (Foto Giobo) Il ds Andrea Maniero in tribuna al Romeo Neri nel match contro la Sammaurese (Foto Giobo).

Il direttore sportivo Andrea Maniero è sempre più vicino al Rimini Calcio. Nella giornata di lunedì, infatti, ha interrotto consensulamente il rapporto di collaborazione con il Campodarsego (non era tesserato) mentre il presidente Daniele Pagin ha sostituito il tecnico Alessandro Ballarin - arrivato negli ultimi mesi del 2020 in sostituzione di Ferro, esonerato dopo i negativi risultati iniziali -  con il friulano Luca Lugnan, ex tecnico ex Cjarlins Muzane e Manzanese. Lugnan, protagonista anche in Serie A femminile alla guida del Tavagnacco, è l'ex bomber del San Marino e il padre di Gianluca in forza al Rimini Calcio.

Per la croanca Maniero, che aveva conquistato la promozione in C col club che poi non si è iscritto alla terza serie, era ritornato a collaborare dopo l'esonero del collega Fabrizio De Poli. L'interruzione consensuale del rapporto è il segno che Maniero, presdente in tribuna al Romeo Neri nel match contro la Sammaurese, è sempre più vicino alla società biancorossa: già nei prossimi giorni metterà nero su bianco col presidente Alfredo Rota.
Per la cronaca contro la Virtus Bolzano il Campodarsego ha collezionato la quinta nelle ultime otto giornate ed è al terzultimo posto del girone C.
“La Società e il Presidente Daniele Pagin ringraziano sentitamente  - si legge nel comunicato del club veneto - mister Ballarin e il ds Maniero per il lavoro svolto con impegno, passione e professionalità negli ultimi mesi”.

< Articolo precedente Articolo successivo >