Luned́ 12 Aprile06:57:23
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio RSM, il Murata stoppa La Fiorita: 1-0

Cinquina de la Folgore ai danni del Cosmos. Successi di San Giovanni e Pennarossa

Sport Repubblica San Marino | 19:40 - 08 Aprile 2021 Calcio RSM, il Murata stoppa La Fiorita: 1-0

In una serata che non ha lesinato sui colpi di scena, la prima menzione non può che andare all’impresa del Murata, capace di infliggere la prima sconfitta in campionato a La Fiorita dopo nove gare di sole vittorie. La capolista cade a tempo quasi scaduto, colpita dall’ultimo entrato sul terreno di gioco, Filippo Fabbri. Fiorita dunque costretta a rimandare la qualificazione anticipata ai play-off diretti ma sempre saldamente in testa al girone, mentre il Murata guadagna una posizione – quella sul Domagnano – e risponde alla vittoria della Juvenes-Dogana maturata il giorno prima. Un gol nel finale costa carissimo anche alla Virtus, colpita dall’ex Adolfo Hirsch quando il cronometro segnava il 4’ di recupero. Sul fronte opposto, festa grande del Pennarossa, che era addirittura con l’uomo in meno (espulso al 69’ Nicola Ciacci) ma che riesce comunque ad allungare la striscia positiva (quattro vittorie ed un pareggio nelle ultime cinque) e a rilanciare prepotentemente la propria candidatura al quarto posto, stante la contemporanea sconfitta del Tre Penne.

Già, perché un altro clamoroso risultato è quello che matura a Fiorentino, dove il San Giovanni conferma lo status di squadra rivelazione della stagione andando ad infliggere un 4-2 ai biancoazzurri di Ceci, che alla vigilia puntavano alla seconda posizione ma che adesso si ritrovano addirittura quarti, sorpassati dal Tre Fiori e insidiati da vicino da un trittico composto proprio dai rossoneri di Baffoni, oltre che da Folgore e Pennarossa. Rossoneri che partono alla grandissima trovandosi in vantaggio dopo neanche 2’ grazie alla capocciata di Berardi su calcio d’angolo. Enchisi serve il raddoppio poco oltre la mezz’ora di gioco, permettendo al San Giovanni di andare al riposo con un margine di sicurezza. Quest’ultimo viene scalfito al pronti via della ripresa da un’altra capocciata, quella di Enrico Casadei. Il Tre Penne, che deve litigare – e parecchio – anche i legni, rimette le cose a posto al 55’ con Luca Sorrentino, al sesto centro in campionato. L’inerzia sembra a favore degli uomini di Città, ma il San Giovanni trova il nuovo vantaggio con il rigore di Magnani e, nel finale, mette in ghiaccio i tre punti con il sigillo di Gobbi, entrato da pochissimo sul terreno di gioco.

Il risultato più largo della serata matura nel derby fra Folgore e Cosmos. I giallorossoneri, approfittando anche della prematura espulsione di Zonzini, infliggono un pesante 5-0 ai cugini gialloverdi, costretti loro malgrado a vedere ulteriormente assottigliarsi le già esigue speranze di accedere ai play-off. Il grande mattatore di serata è Imre Badalassi, che al 7’ entra una prima volta nel tabellino marcatori prima che Lorenzo Dormi trasformi il rigore del 2-0 provocato dal mani di Zonzinia salvare un gol certo: rosso inevitabile per il Nazionale sammarinese e trasformazione esemplare per uno degli ex di serata. Prima dell’intervallo, c’è tempo per il 3-0 di Piscaglia e per il 4-0 di Badalassi, a segno proprio in chiusura di frazione. Nella ripresa, di nuovo Badalassi mette il punto esclamativo sulla propria prestazione andando a siglare il terzo centro di serata e il quarto in campionato.

I TABELLINI

MURATA-LA FIORITA  1-0

MURATA
Benedettini; Diedhiou, Babbini, Rinaldi, Bozzetto, Tani, Giulianelli (dal 90+4’ Ortibaldi), Nanni (dal 68’ Salvatori), Campidelli, Pippi (dal 72’ Fabbri), Babboni (dal 72’ Casadei) 
A disposizione: Broccoli, Toccaceli
Allenatore: Achille Fabbri

LA FIORITA
Vivan; Zafferani, Brighi, Di Maio, Grandoni, Loiodice, Amati (dal 59’ Pancotti), Errico (dal 66’ Mularoni), Guidi, Pieri (dal 66’ Castellazzi), Sapori
A disposizione: Venturini, Santi, Michelotti, Andreani
Allenatore: Nicola Berardi

Arbitro: Cristiano Ascari
Assistenti: Salvatore Tuttifrutti, Alfonso Giannotti
Quarto Ufficiale: Andrea Mei
Ammoniti: Benedettini, Tani, Loiodice, Castellazzi
Marcatori: 88’ Fabbri

COSMOS-FOLGORE 0-5
COSMOS
Gregori; Zafferani, A. Valentini (dal 53’ Della Valle), Mi. Camillini (dal 68’ Sartini), Cervellini, Senja, Della Croce (dal 53’ Ma. Camillini), Zonzini, G. Valentini, Matteucci, Mema
A disposizione: Batori, Zaghini
Allenatore: Cristian Protti

FOLGORE
Bicchiarelli; Brolli, Rosini, Piscaglia (dal 45’ Bernardi), Spighi, Serafini (dal 45’ Pasolini), Domeniconi, Mattia Giardi (dal 59’ Aluigi), Sottile, Badalassi (dal 59’ Matteo Giardi), Dormi (dal 75’ Lisi)
A disposizione: Semprini, Sabbadini
Allenatore: Omar Lepri

Arbitro: Nicola Villa
Assistenti: Ernesto Cristiano, Andrea Zaghini
Quarto Ufficiale: Luca Tura
Ammoniti: G. Valentini, Mema
Espulsi: Zonzini (rosso diretto)
Marcatori: 7’, 44’, 56’ Badalassi, 18’ rig. Dormi, 33’ Piscaglia

SAN GIOVANNI-TRE PENNE 4-2
SAN GIOVANNI
Arena; Conti, Olivieri, Senja, Tamagnini, Berardi, Enchisi, Magnani (dall’82’ Gobbi), Lunadei, Ndiaye, Ugolini
A disposizione: Manzaroli, Borgagni, De Biagi, Urbinati, Fortunato, Tasini
Allenatore: Paolo Baffoni

TRE PENNE
Migani; Battistini, Costa (dal 65’ Mezzadri), Patregnani, Casadei, Genestreti, Cibelli (dal 54’ Costantini), Gasperoni (dal 65’ Cesarini), Sorrentino, Semprini (dall’81’ Chiaruzzi), Ceccaroli
A disposizione: Lanzoni, Nanni, Zanotti
Allenatore: Stefano Ceci

Arbitro: Luca Zani
Assistenti: Alessandro Salvatori, Andrea Depaoli
Quarto Ufficiale: Raffaele Delvecchio
Ammoniti: Patregnani, Cesarini, Ndiaye
Marcatori: 2’ Berardi, 31’ Enchisi, 46’ Casadei, 55’ Sorrentino, 62’ rig. Magnani, 85’ Gobbi

VIRTUS-PENNAROSSA 0-1
VIRTUS

Stimac; D’Altri (dal 79’ Maini), Giacomoni, Massari (dall’85’ Birgliadori), Battistini, Alijahej, Baiardi (dal 68’ E. Ciacci), Magri, Santucci (dal 79’ Rigoni), Angeli, Innocenti
A disposizione: Paolini, Limouni, Marigliano
Allenatore: Luigi Bizzotto

PENNAROSSA
Semprini; Alberighi, Martin, Adami, Cola, Raffelli, Hirsch, A. Conti, N. Ciacci, Evaristi (dall’80’ Sebastiani), Souare (dal 64’ Stefanelli)
A disposizione: Marconi, Colagiovanni, D. Conti, Righi, Halilaj
Allenatore: Andy Selva

Arbitro: Marco Avoni
Assistenti: Laura Cordani, Salvatore Tuttifrutti
Quarto Ufficiale: Elison Luci
Ammoniti: Baiardi, Raffelli, N. Ciacci, Alberighi, E. Ciacci, A. Conti
Espulsi: Nicola Ciacci (doppia ammonizione)
Marcatori: 90+4’ Hirsch

LA CLASSIFICA La Fiorita 27; Libertas 21; Tre Fiori 19; Tre Penne 18; Folgore, San Giovanni 17; Pennarossa 16; Virtus, Fiorentino 14; Murata, Juvenes Dogana 13; Domaganno 11, Cailungo 7, Faetano 5, Cosmos 4.

< Articolo precedente Articolo successivo >