Domenica 11 Aprile00:54:20
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

'Spaccata' all'hotel, sorpresi da un passante che chiama la Polizia. Arrestati

E' successo a Rimini in via Lagomaggio: in manette un 29enne sammarinese e un 31enne riminese

Cronaca Rimini | 13:40 - 07 Aprile 2021 Foto di repertorio Foto di repertorio.

Un 29enne sammarinese e un 31enne riminese sono stati arrestati ieri pomeriggio (martedì 6 aprile) per l'ipotesi di reato di furto aggravato. Una pattuglia della Polizia li ha sorpresi dopo che si erano introdotti in via Lagomaggio all'interno di un hotel, attualmente chiuso al pubblico. Ad attivare le forze dell'ordine la segnalazione di un passante al 112 su due soggetti, vestiti di scuro e con cappellini da baseball a travisar loro il volto, che avevano scavalcato la recinzione dell'hotel, per poi rompere il vetro della porta di ingresso con un tubo di metallo. I due giovani fermati si sono giustificati dicendo di essere entrati lì dentro per trovare un riparo e che la porta era già stata forzata in precedenza. Ma le riprese video del circuito di telecamere hanno smentito la loro versione. Il 31enne è risultato con precedenti e condanne per una lunga lista di reati: rapina, furto aggravato in abitazione, ricettazione, oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale, estorsione, rapina, maltrattamenti di animali ed invasione terreni ed edifici. Per il 29enne precedenti per reati contro il patrimonio e denunce per invasione di edifici pubblici. 

< Articolo precedente Articolo successivo >