Martedė 13 Aprile13:21:12
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini, scoperto un mega raduno aziendale con truffa: 400 persone identificate e sanzionate

L'ipotesi di reato è la truffa, presumibilmente commessa nei confronti di nuovi affiliati

Cronaca Rimini | 14:07 - 06 Aprile 2021 Pattuglia della Guardia di Finanza Pattuglia della Guardia di Finanza.

In centinaia riuniti in un capannone in zona Rimini nord per una convention: sventato l’evento illegale, viste le norme anticovid,  dal blitz della Guardia di Finanza coadiuvati dagli agenti della Questura di Rimini. L’azienda organizzatrice della convention, che si occupa di multilevel marketing, la Vitha Group Spa, da circa un anno occupa quella sede e non è nuova nell’organizzare questo tipo di eventi, generando anche disagio nei vicini a causa dei parcheggi selvaggi e l’elevato numero di partecipanti.

L'ipotesi di reato è la truffa, presumibilmente commessa nei confronti di nuovi affiliati, spesso giovani in cerca di occupazione, che attratti dall'illusione di diventare dei manager con guadagni altissimi in breve tempo, diventano loro stessi acquirenti di quei beni che avrebbero dovuto vendere, spesso con contestuale ricorso a finanziamenti. Sentendosi raggirati, nei giorni scorsi, quattro giovani si sono rivolti alla Guardia di Finanza che ha proceduto agli accertamenti, notiziando l’Autorità Giudiziaria.

Tutti i partecipanti, circa 400 persone, sono state identificati e sanzionati per violazione alla normativa anticovid.

< Articolo precedente Articolo successivo >