Sabato 17 Aprile08:56:05
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Forte vento, pioggia e neve fino a 300 metri: ecco la 'burrasca' di primavera

Allerta meteo della protezione civile anche per mareggiate

Attualità Rimini | 14:11 - 05 Aprile 2021 Forte vento, pioggia e neve fino a 300 metri: ecco la 'burrasca' di primavera


Di Federico Antonioli (Centro Meteo Emilia Romagna)

Tende ad avvicinarsi una saccatura al bacino del Mediterraneo, che apporterà, nel corso di martedì 6 aprile un impulso instabile rapido ma intenso sulla nostra provincia. Assisteremo nella mattinata a un repentino rinforzo della ventilazione da nord-est, con raffiche di burrasca forte lungo la costa (74-87 km/h) e valori superiori a 100 km/h in mare aperto. Quest’ultimo vedrà aumentare il moto ondoso e diverrà agitato al mattino, con onda fino a 2,9 metri al largo e sarà possibile un episodio di mareggiata sul tratto costiero, soprattutto sulla parte più esposta per ridotta presenza o assenza di difese invernali. L’unico aspetto che tende a limitare tale criticità è il coefficiente di marea medio e la tempistica dell’aumento di moto ondoso che sarà in controfase con la marea.

Si svilupperanno precipitazioni nel corso della mattinata, di intensità debole-moderata in prevalenza anche se potranno assumere locale carattere di rovescio contestualmente all’ingresso del fronte. L’avvezione fredda favorirà un repentino calo della quota neve, dai 700 metri ai 300 metri, con possibili episodi nevosi fin sui fondovalle riminesi. L’impulso instabile andrà in attenuazione nel pomeriggio, con esaurimento graduale delle precipitazioni e diminuzione dell’intensità del vento. Residua instabilità in forma locale sarà comunque possibile nelle ore serali e nella giornata di mercoledì 7 aprile.

Per la giornata di martedì 6 aprile è in vigore l’allerta di Protezione Civile n.39 che per la provincia riminese è ARANCIONE per vento e stato del mare (zona B2), GIALLA per vento (zone A1, A2, B1), neve (zone A1, A2) e mareggiate (zona B2).

QUI ulteriori dettagli per Rimini

Segui Centro Meteo Emilia Romagna su Facebook e Instagram
Iscriviti al canale Telegram

< Articolo precedente Articolo successivo >