Venerd́ 16 Aprile23:48:21
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini Calcio, nell'uovo di Pasqua due volti nuovi: Battisti e Bertoletti

Si tratta di un attaccante 1996 (Eccellenza) e di un difensore mancino 2002 scuola Novara

Sport Rimini | 15:52 - 03 Aprile 2021 Da sinistra Battisti e Bertoletti Da sinistra Battisti e Bertoletti.

Nell'uovo di Pasqua doppia sorpresa per il Rimini. Il club biancorosso ha annunciato due volti nuovi. Si tratta di Tommaso Battisti, attaccante classe 1996 che nell’ultima esperienza ha indossato la maglia del Fabriano Cerreto (Eccellenza) prima dello stop dei campionati. La punta nativa di Fano in carriera ha vestito la maglia granata, ma anche quelle del Fossombrone, Civitanovese (in serie D  nel 2016-2017: 20 presenze e due gol), Atletico Gallo e Senigallia, tutte in Eccellenza. Da qualche giorno si allenava col Rimini. Da registrare che il parco attaccanti è già formato da sette pedine: Ambrosini, Arlotti, Casolla, Diop, Vuthaj, e gli under Pecci – da qualche tempo scomparso dai radar - ed Accursi. Ora diventano otto...
L'altro volto nuovo è Fabio Bertoletti, terzino sinistro classe 2002. E' cresciuto nel Novara, nella prima parte di stagione ha militato nella Castellanzese (girone A, secondo posto) e nello Scandicci prima di tornare alla casa madre. In totale appena cinque presenze.
Quale è la ratio di questi arrivi? Valutare nuovi giocatori in vista della nuova stagione? Vale la pena di ricordare che la rosa biancorossa è già molto ricca tanto che già faticano gli under biancorossi a trovare spazio. Vale le pensa di ricordare che mister Alessandro Mastronicola al momento delle sue dimissioni nel dopo Mezzolara si era lamentato polemicamente col ds Pietro Tamai perchè a fronte di arrvi non c'erano mai state partenze. E' evidente che anche senza Tamai la musica non è affatto cambiata...

< Articolo precedente Articolo successivo >