Sabato 17 Aprile18:59:05
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Cattolica: ecco il piano di restyling di via Pascoli, cuore storico della città

I lavori comporteranno un investimento di 590.000 euro

Attualità Cattolica | 16:06 - 02 Aprile 2021 Una foto d'epoca che ritrae uno scorcio di via Pascoli Una foto d'epoca che ritrae uno scorcio di via Pascoli.


Pronto a partire il cantiere per la riqualificazione di via Pascoli, cuore storico della città di Cattolica. Un intervento annunciato ad inizio anno dall’Amministrazione Comunale anche in vista dei 750 anni dalla fondazione della città che ricorreranno il prossimo 16 agosto. Si tratta di lavori che si svolgeranno tramite accordo quadro per un progetto dal costo complessivo di 590mila euro.

TEMPISTICHE ED INTERVENTI. Nel dettaglio il recupero dell’importante arteria si svilupperà in due momenti. Subito dopo la Pasqua, giovedì 8 aprile, si avvierà il cantiere che interesserà il tratto compreso tra le vie Fiume e Giordano Bruno. Si prevede la totale sostituzione della pavimentazione, sia in porfido che in asfalto, con la realizzazione di un corsello centrale, carrabile di circa 4 metri, in calcestruzzo drenante colorato. Verranno allargati i marciapiedi nel tratto da via Libertà/Mentana a via Bruno e rifiniti in lastre di pietra arenaria. Verrà totalmente rinnovata la pubblica illuminazione con altro impianto ad alta efficienza e basso consumo, sostituite le alberature esistenti (Acer negundo) con Lagerstroemia (Lillà delle Indie), saranno installati nuovi componenti d'arredo, quali panchine, dissuasori parapedonali sui marciapiedi.  L’intervento in questo primo tratto dovrebbe concludersi entro due mesi. Le lavorazioni riprenderanno dopo l’estate seguendo identiche modalità d’intervento per completare la riqualificazione sino Piazza Filippini. 

LA VALENZA STORICA. Le intenzioni dell’Amministrazione Comunali sono state chiarite dal Primo Cittadino nell’annunciare questo intervento. “Vogliamo fare un grande regalo alla nostra comunità – ha detto il Sindaco Mariano Gennari – in vista dell’anniversario di agosto. Per via Pascoli abbiamo immaginato un recupero importante, un progetto ambizioso, all’altezza del valore storico e culturale che questa strada ricopre per la città. Non un semplice rifacimento, ma una riqualificazione complessiva con cui intervenire anche sull’arredo urbano”. Vista la valenza storica dell’arteria, anche l’Assessore alla Cultura Maria Luisa Stoppioni ha sottolineato come si tratti del modo migliore per “celebrare Cattolica, non può in alcun modo prescindere dal recupero di questa via che ha segnato la nascita e lo sviluppo della città. Sito romano riconosciuto come luogo di sosta per viaggiatori, riferendosi a questa strada gli scrittori del ‘500 definivano Cattolica il loco di gran passo. Si attraversa la storia plurisecolare, nasce qui l’insediamento che da origine alla vitalità di questa comunità ed alla tradizione di accoglienza. La riqualificazione di via Pascoli è uno tra i modi migliori per festeggiare il compleanno della città”.



 

< Articolo precedente Articolo successivo >