Luned́ 12 Aprile01:46:47
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Ristorante Quartopiano, per Pasquetta la picnic box

I piatti sono a temperatura controllata, per poter essere gustati nella versione originale seguendo poche semplici istruzioni

Attualità Rimini | 13:02 - 31 Marzo 2021 Silver Succi Silver Succi.

Pubbliredazionale


Per le festività pasquali Quartopiano “A Casa Tua” raddoppia. Sono due le proposte elaborate dallo chef Silver Succi per celebrare al meglio la rinascita: un menù d’autore per la Pasqua, da gustare serenamente a casa, disponibile per il take away e l’impeccabile servizio delivery, e la “Picnic Box”, da poter ordinare nella sola giornata di Pasquetta.

Il menù per il pranzo e la cena di Pasqua, disponibile anche sabato sera, è una proposta che si ispira ai colori, i sapori e le forme tradizionali della Pasqua, ma con qualche rivisitazione sul tema. Immancabile l’uovo di cioccolato, per chiudere in dolcezza, insieme ad una piccola coccola, una mini-pastiera napoletana che vuole trasmettere tutta l’allegria della regione da cui proviene.

I piatti sono a temperatura controllata, per poter essere gustati nella versione originale seguendo poche semplici istruzioni.

La proposta per il Lunedì di Pasquetta è invece una box pensata per essere consumata all’aperto, sul terrazzo di casa o in giardino. Tutto ciò che vi si trova al suo interno, in pratici contenitori compostabili, non richiede ulteriori preparazioni ma è già pronto per essere gustato a temperatura ambiente, per un pranzo spensierato all’aria aperta.

Alla rinascita è ispirato anche la piccola sorpresa che, in collaborazione con Giardini D’Autore, è stata pensata per accompagnare le ordinazioni. Un piccolo omaggio che è anche un augurio per lo sbocciare di una nuova libertà, segnata dall’inizio della primavera.

Tutti i dettagli su prenotazioni, consegne, ritiro e pagamenti sono disponibili sul sito web www.quartopiannoristorante.com, nella sezione “A casa tua”.

Disponibile una selezione di vini a cura del sommelier Fabrizio Timpanaro.

 

< Articolo precedente Articolo successivo >