Sabato 17 Aprile14:52:13
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Covid, vaccinazioni over 80: Rimini fanalino di coda in Romagna

Solo il 24,2% della platea di vaccinabili ha ricevuto la seconda dose

Attualità Rimini | 16:58 - 30 Marzo 2021 Anziana vaccinata all'hub di Rimini Fiera Anziana vaccinata all'hub di Rimini Fiera.


Rimini fanalino di coda nelle vaccinazioni in Romagna. Sono 8716 gli over 80 che hanno ricevuto la seconda dose, il 24,2% della “platea” di vaccinabili: dato nettamente inferiore alle altre province romagnole, che fanno registrare una copertura tra il 31,9 e il 37,5%.  I vaccinati con la prima dose sono 11.775, il 32%, mentre nel resto della Romagna il dato è vicino al 50%.  Tra le forze dell’ordine a Rimini più vaccinati (928) di Forlì (709) e Cesena (470), meglio di tutti Ravenna (1215).  Per ciò che concerne il presonale scolastico, 1133 i vaccinati nel distretto di Riccione, 2741 in quello di Rimini. 

Persone estremamente vulnerabili Anche per questa fascia di popolazione,  contattata dall’Azienda attraverso SMS (circa 46.000 con meno di 75 anni),   sulla base di elenchi forniti dalla Regione, è già in corso la vaccinazione.  A questo proposito, si fa presente, che i pazienti, pur rientranti in questa categoria,  che non sono stati raggiunti da Sms, saranno contattati dall’Azienda che sta provvedendo insieme ai professionisti che li hanno in carico per patologia ad integrare gli elenchi forniti dalla Regione.

L’Azienda ha inoltre provveduto alla somministrazione della prima dose di vaccino ai pazienti dializzati, trapiantati di rene e  nefropatici immunodepressi , attraverso sedute dedicate all’interno degli ospedali, con il supporto del personale medico e infermieristico delle Unità Operative di Nefrologia. A Rimini 253 i pazienti vaccinati, dato supreriore al resto della Romagna. Le seconde dosi a questa tipologia di pazienti saranno somministrate entro la metà di aprile.

Sabato 20 marzo e domenica 21 marzo sono state inoltre vaccinate oltre 124 persone residenti in Romagna, afftte da fibrosi cistica e talassemia.

 

< Articolo precedente Articolo successivo >